QR code per la pagina originale

Google raggruppa tutto: Chat, Meet, Rooms e Docs in Gmail

Google vuole raggruppare i suoi servizi in un unico client: Chat, Meet, Rooms e Docs saranno presto integrati in Gmail.

,

Per rendere il lavoro più organizzato, soprattutto in questo periodo in cui lo smart working ha preso il via, Google ha ben pensato di raggruppare i propri servizi: presto infatti, Gmail ospiterà Docs, Chat, Meet e Rooms.

Negli scorsi mesi, il colosso della ricerca aveva già integrato Meet in Gmail, ma sembra proprio che il suo obiettivo sia quello di riunire tutti i propri servizi sotto lo stesso tetto. Gli indizi emergono grazie a delle slide preparate dalla società per la conferenza Google Cloud Next ’20, che ha preso il via il 14 luglio.

Viene così mostrata in un’immagine quella che Google definisce la “nuova casa”, ovvero un hub unico e di facile accessibilità dall’app di Gmail per smartphone. Nella parte inferiore dell’app è possibile notare i vari pulsanti dedicati ai servizi di BigG, per cui basterà fare tap su uno di essi per utilizzare Gmail, Chat, Rooms e Meet dallo stesso client.

Stesso discorso vale per la versione web della casella di posta elettronica targata Google, dove tuttavia i pulsanti non si trovano in basso ma sul lato sinistro dello schermo (in un’apposita fascia laterale). Infine, sempre da web, viene mostrata la possibilità di collaborare alla modifica dei documenti da Gmail. Infatti, sarà possibile utilizzare i tool di Docs sempre dal client. Di seguito è possibile dare un’occhiata a un video molto esplicativo del restyling.

Al momento non è chiaro se le modifiche saranno valide solo per gli utenti G Suite o anche per tutti gli altri. Probabilmente ulteriori informazioni saranno fornite il 21 luglio, data in cui dovrebbe tenersi la sessione del Google Cloud Next ’20 dedicata alla “Produttività e alla collaborazione”.