QR code per la pagina originale

Windows 10, update rallenta i giochi: cosa fare

L'aggiornamento di maggio di Windows 10 sembrerebbe causare rallentamenti ai videogiochi: ecco come risolvere.

,

L’aggiornamento di Windows 10 di maggio 2020 ha debuttato ormai due mesi fa, ma a quanto pare continua a dare problemi a coloro che giocano su PC. Sembrerebbe che la causa sia da ricercarsi in una serie di errori di ESENT (ESE Runtime, strumento che aiuta nella ricerca ed indicizzazione dei media) che provocano cali di framerate piuttosto vistosi.

Un utente, per esempio, si è lamentato per non essere riuscito a giocare in maniera decente a Rainbow Six Siege, riportando che la velocità di frame scendeva occasionalmente a 40/50 fps. Un altro, invece, ha raccontato di aver ricevuto un messaggio di errore durante una sessione di gioco e di avere notato scatti eclatanti subito dopo. Sebbene sia un aggiornamento importante e necessario per il proprio computer, chiunque giochi su PC potrebbe anche aspettare altre settimane e attendere che esca un update migliore piuttosto che andare incontro a problemi simili.

Pertanto, ai giocatori è consigliato disinstallare l’aggiornamento affinché tutto torni come prima e non si verifichino errori e bug. Per farlo, è necessario procedere in questo modo:

  • Avviare il menù Start
  • Selezionare Impostazioni
  • Poi scegliere Aggiornamento e sicurezza
  • Dalla pagina di Windows Update, conoscendo il nome dell’aggiornamento id maggio 2020 che è stato installato, è possibile disinstallarlo singolarmente
  • In alternativa, se ciò non è possibile, selezionare Ripristino
  • Selezionare quindi Torna alla versione precedente di Windows 10 (disponibile entro 10 giorni dall’aggiornamento)
  • In alternativa, scegliere Reimposta PC

Così facendo possibile tornare alla versione precedente del sistema operativo ed evitare che i problemi si manifestino durante una veloce partita o una lunga sessione. A proposito di Windows 10, di recente è stata resa disponibile l’app di Amazon Prime Video.

Video:Microsoft, flagship store a Londra