QR code per la pagina originale

FIFA 21: come cambia il gameplay, le novità

Tutte le novità relative al gameplay di FIFA 21, il titolo calcistico sviluppato da EA Sports che sarà distribuito in autunno

,

FIFA 21 uscirà in autunno nonostante il lockdown abbia indubbiamente influito negativamente sulla tempistica dello sviluppo. Il titolo calcistico firmato da EA Sports, che ha scelto l’attaccante francese del PSG Kylian Mbappé per la copertina, si è mostrato in un primo trailer sul gameplay nei giorni scorsi. A proposito di gameplay, EA Sports definisce il suo nuovo titolo quale “il più evoluto nella storia di FIFA”. Di seguito vi riportiamo le novità più importanti relative alla giocabilità.

FIFA 21: le novità del gameplay

– Scontri più realistici: i movimenti e gli spostamenti dei calciatori sono più naturali, la contesa della palla con l’avversario maggiormente credibile, così come i tentativi di liberarsi al tiro davanti la porta;

– Corretti e migliorati i fondamentali del calcio: anche grazie ai contributi degli utenti della community, sono stati migliorati passaggi, colpi di testa, controlli e stop del pallone, insomma tutto quello che iguarda in generale la tecnica;

– Posizionamento intelligente: ciascun giocatore manterrà un atteggiamento consono alla propria posizione, ovvero gli attaccanti lavoreranno meglio sulla linea del fuorigioco, mentre i trequartisti si cercheranno lo spazio dietro la punta o le punte per essere serviti al meglio. Migliorati anche gli intercetti da parte dei difensori;

– Dribbling agile: con un gioco di gambe rapido ci si potrà liberare degli avversari, anche in combinazione con alcune mosse abilità (ruleta etc.);

– Nuove opzioni di inserimento: importante passo in avanti nella costruzione del gioco e nei movimenti senza palla;

– Modalità Competitiva: riprendendo lo stile dei più grandi giocatori di FIFA, è stata realizzata una competizione altamente impegnativa nei livelli Leggenda ed Estremo.

Ricordiamo che FIFA 21 sarà disponibile a partire dal 9 ottobre PS4, Xbox One e PC, oltre che in seguito anche sulle nuove console PS5 ed Xbox Series X. Gli abbonati ad EA Access potranno provare il nuovo gioco già dall’1 ottobre, mentre chi acquisterà la Champions Edition e la Ultimate Edition lo farà a partire dal 6 ottobre.

Video:Assassin’s Creed Odyssey