QR code per la pagina originale

Nintendo Switch, una versione Pro il prossimo anno?

Una versione Pro di Nintendo Switch potrebbe debuttare a inizio 2021, secondo alcune recenti indiscrezioni.

,

Nintendo Switch potrebbe uscire sotto nuove vesti il prossimo anno. Secondo quanto riportato da Bloomberg, la società di Kyoto avrebbe in programma di distribuire una versione Pro all’inizio del 2021.

Potrebbe trattarsi del primo grande update alle performance della piattaforma dalla sua uscita nel marzo 2017. La fonte riporta che Nintendo “ha cercato di includere una maggiore potenza di calcolo e una grafica a risoluzione 4K”. L’azienda ha messo sul mercato due nuovi modelli di Nintendo Switch lo scorso anno, ma non miravano a migliorare le prestazioni della console quanto a fornire più efficienza dal punto di vista energetico (peraltro uno dei due modelli è soltanto portatile).

L’hardware della console si basa sul Tegra X1 di Nvidia, annunciato per la prima volta più di cinque anni fa. La tecnologia dei processori mobile si è evoluta molto da allora, quindi ci sono tutti i presupposti per un aumento della velocità e delle performance generali di Switch.

Secondo Bloomberg, l’ipotetica versione Pro verrà pubblicata insieme a una line-up di titoli di spessore, che spiegherebbe in qualche modo il motivo per cui quest’anno la società non ha in programma giochi di grande impatto (neanche per le festività natalizie, quando gran parte dell’attenzione del pubblico cadrà su PlayStation 5 e Xbox Series X).

Nintendo, a ogni modo, ha titoli importanti ancora in cantiere, come Metroid Prime 4 e il sequel di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, quindi potrebbe avere senso promuoverli insieme a un nuovo hardware più potente. Non resta che aspettare per scoprire se la notizia verrà confermata o smentita.

Video:Assassin’s Creed Odyssey