QR code per la pagina originale

PlayStation 5: in un brevetto spuntano PSP e PS vita

In attesa di data e prezzo di lancio di PlayStation 5, da un brevetto legato alla console emergono dettagli che lasciano aperti nuovi orizzonti

,

Videogamer in trepidante attesa per data e prezzo di lancio della nuova console PlayStation 5, ma le novità non sono ancora finite. Negli ultimi tempi, infatti, si sono susseguite le indiscrezioni relative a brevetti che Sony sta registrando per scopi più o meno noti. In ordine di tempo, ha destato attenzioni il brevetto registrato da Sony Interactive Entertainment presso lo USPTO (United States Patent e Trademark Office). Al suo interno, infatti, ci sono dei riferimenti a PlayStation Portable e PlayStation Vita, a conferma che le capacità di interazione della nuova console non saranno limitate ai dispositivi già noti.

PS5: interazione anche con PSP e PS Vita

La PS5 interagirà sicuramente con il visore PlayStation VR, PlayStation Move, DualShock 4, PlayStation Camera, cuffie bluetooth, mouse, tastiera e anche PSP e PS Vita. Un dettagli che desta curiosità, perché se gli altri componenti hardware erano attesi, non c’è stata fin qui alcuna informazione relativa al “dialogo” con le console portatili. A ciò si deve aggiungere il fatto che a marzo del 2019 Sony ha annunciato lo stop alla produzione di PS Vita. Dunque, cosa si cela dietro questo nuovo brevetto depositato dalla società nipponica?

PlayStation 5 disponibile in doppia versione

L’impressione è che il nuovo brevetto sostanzialmente illustri il potenziale della nuova console, piuttosto che celare qualche funzionalità concreta di PlayStation 5. Da parte di Sony non c’è alcuna conferma, né tantomeno una smentita, ma probabilmente al lancio della nuova console se ne saprà di più. La notizia di questo brevetto che supporta la compatibilità con PSP e PS Vita non fa altro che aumentare l’hype, con tutto ciò che ne consegue in favore di cassa di risonanza. PlayStation 5 sarà distribuita da Sony in una doppia versione: una con drive ottico e una senza drive ottico. La differenza di prezzo sarà di circa 100 euro tra le due edizioni.

Video:Assassin’s Creed Odyssey