QR code per la pagina originale

Resident Evil 8: Village, l’horror su Xbox Series X

Uno sguardo ravvicinato a Resident Evil 8: Village, nuovo capitolo della celebre serie horror in arrivo anche su Xbox Series X.

,

Nel 2021, i fan dei survival horror avranno la possibilità di mettere le mani sul nuovo capitolo di una delle serie più famose di sempre appartenenti a questo genere: stiamo parlando di Resident Evil 8: Village, previsto per PC, PlayStation 5, Xbox Series X e Xbox Series S (al momento non è chiaro se le console di attuale generazione, Xbox One, PlayStation 4 e Nintendo Switch, potranno godere di una versione compatibile).

Il nuovo episodio della serie sarà un seguito del settimo, al centro delle vicende ci sarà infatti ancora una volta Ethan Winters (il gioco dovrebbe chiudere l’arco narrativo del protagonista). Altro ritorno importante sarà quello di Chris Redfield, personaggio storico di Resident Evil, ma ancora più essenziale dovrebbe essere la presenza della moglie e del figlio del protagonista. Non è da escludere che il bimbo di Ethan e Mia Winters debba essere in qualche modo salvato, motivo che spingerebbe il personaggio principale ad addentrarsi nel villaggio che fa da sfondo al titolo. Le location dovrebbero essere più o meno simili a quelle di Resident Evil 4, che ruotava intorno a un culto locale ma legato alla presenza di un virus. Proprio come nel quarto capitolo, infatti, è confermata la presenza di un castello. Per il resto, della trama al momento non si sa molto.

Come è possibile vedere già nel trailer, Resident Evil 8: Village includerà nuovi nemici: i lupi mannari e una strega che sembrerebbe la principale antagonista dell’episodio. Si tratta di un boss stalker, di quelli che dà la caccia per tutto il gioco al’utente.

L’introduzione di un nemico del genere suggerisce la presenza di un’ambientazione unica, perché sarà necessario giocare tra aree familiari che verranno attraversate e riattraversate nel tentativo di sfuggire alla minaccia. Confermata la visuale in prima persona, già adottata nel capitolo precedente.

Per ingannare l’attesa verso il nuovo titolo, è possibile acquistare gli ottimi remake di Resident Evil 2 e 3.

Video:Xbox Adaptive Controller: packaging accessibile