Google, da YouTube a Gmail down tutti i servizi per quasi 2 ore

Gmail, Drive, Google Meet e altri servizi di proprietà di Google indisponibili in tutto il mondo, in particolare in Europa.

Parliamo di

Molti dei principali servizi di Google sono, al momento, down. Gmail, Drive, YouTube e perfino Google Meet e Documenti hanno improvvisamente iniziato a non funzionare, risultando irraggiungibili o inutilizzabili in questi minuti. Secondo quanto segnalato da diversi siti di rilevamento, compreso downdetector.it, il black out si sarebbe manifestato dalle 12:46 ore italiane.

La situazione sta ovviamente causando molti disagi agli utenti, compresi quelli italiani, e in particolar modo alle aziende e alle decine di migliaia di studenti che utilizzano i servizi di Google per seguire le lezioni a distanza a causa dell’attuale situazione pandemica. Google Meet, per esempio, è uno di quei servizi che viene utilizzato dagli insegnanti per tenere le loro lezioni in videoconferenza con gli alunni attraverso la piattaforma dedicata, Classroom.

Non è chiaro al momento cosa abbia causato questi problemi, ma solo che il fenomeno riguarda tutto il mondo, e in particolare l’Europa. Malfunzionamenti dei servizi, infatti, si segnalano dall’Asia, dall’Australia, dal Sud America e dalla costa orientale degli Stati Uniti.

Colpiti anche Hangouts e Google Maps

Secondo le segnalazioni da parte degli utenti, i disservizi starebbero affliggendo anche Hangouts, Google Maps e Google Play, lo store digitale dedicato alle app per Android. Il colosso di Mountain View per ora non ha ancora reso pubblico nessun comunicato sul problema, nonostante siano tantissimi gli utenti che si sono riversati su Twitter e altri social chiedendosi cosa stia succedendo.

Aggiornamento delle 14.00: servizi ripristinati

Google ha provveduto a risolvere i problemi, anche se non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali in proposito. L’azienda ha solamente spiegato che i disservizi sono stati forse legati a un problema di autenticazione, e che adesso tutto dovrebbe essere in via di risoluzione:

Il problema dovrebbe essere stato risolto per la stragrande maggioranza degli utenti interessati. Continueremo a lavorare al ripristino del servizio per gli utenti che continuano a riscontrare il problema”.

Sono bastate soltanto poche ore, quindi, per risolvere la serie di problemi che, lo ricordiamo, nella mattinata di oggi, dalle 12.30 alle ore 14.00 circa, hanno di fatto mandato KO l’ecosistema dei principali servizi dell’azienda di Mountain View.

Ti potrebbe interessare