QR code per la pagina originale

Cashback 2021, come risolvere i problemi con le carte Maestro

Ecco come risolvere i problemi delle transazioni con carte PagoBANCOMAT - Maestro non riconosciute per il Cashback di Stato.

,

Il Cashback di Stato 2021 è partito a pieno regime dopo il breve esperimento di Natale che si è chiuso il 31 dicembre 2020 e col nuovo anno i problemi già riscontrati dagli utenti non sono stati del tutto risolti.

Una delle difficoltà che hanno sperimentato gli utenti del Cashback è legata alle carte con doppio circuito, da quelle PagoBANCOMAT e Maestro a quelle PagoBANCOMAT e V-Pay che recano in evidenza sulla parte frontale due diversi loghi, quella dei due diversi circuiti su cui poggiano. In tantissimi hanno segnalato, dopo la registrazione della propria carta di credito o debito sull’app IO, di non essersi visti riconoscere alcune delle transazioni eseguite.

A chiarire i dubbi degli utenti di quello che all’apparenza era un comportamento anomalo dell’iniziativa ci hanno pensato le stesse FAQ ufficiali del Cashback di Stato: le carte con doppio circuito PagoBANCOMAT e Maestro devono essere registrate due volte, una per ciascun circuito, con modalità simili ma differenti.

Cashback, risolvere i problemi con le carte PagoBANCOMAT e Maestro

In fase di registrazioni della carta con doppio circuito, gli utenti sono portati a scegliere la procedura guidata relativa alle carte PagoBANCOMAT, sfruttando il codice identificativo PAN di PagoBANCOBAT. La registrazione va a buon fine, ma ai fini del conteggio saranno considerate soltanto le transazioni eseguite col circuito PagoBANCOBAT.

La soluzione, lo spiegano le FAQ ufficiali, è semplicissima:

Aggiungi la carta nella sezione Portafoglio, selezionando ‘Carta PagoBANCOMAT’. Se la tua carta è già presente nel Portafoglio, selezionala per verificare lo stato del Cashback. Per ricevere tutte le transazioni valide su circuito Maestro, aggiungi la carta anche come ‘Carta di credito, debito o prepagata’.

È necessario, quindi, aggiungere nuovamente la stessa carta scegliendo però la voce “Carta di credito, debito o prepagata” dal menu principale dell’app IO. La stessa procedura deve essere eseguite anche per le carte con doppio circuito PagoBANCOMAT e V-Pay.

Video:Elena Galletti: osservatorio Generazione Z