QR code per la pagina originale

Sony annuncia il drone Airpeak per le mirrorless Alpha

Sony entra ufficialmente nel settore dei droni e annuncia il primo dispositivo: il drone Airpeak per le fotocamere mirrorless Alpha.

,

Se siete degli orgogliosi possessori di una fotocamera mirrorless Alpha di Sony, da oggi avete un motivo in più per gioire: Sony ha annunciato un drone pensato proprio per utilizzare le fotocamere della serie Alpha e realizzare così scatti e riprese finora impossibili.

Sony debutta ufficialmente nel mondo dei droni con un obiettivo dichiarato molto semplice: fornire ulteriori strumenti ai fotografi professionali che, di fronte alle infinite potenzialità dei droni, non saranno più costretti a rivolgersi ad altre aziende, ma potranno sfruttare i dispositivi Sony già in loro possesso per riprese aree stabili e professionali.

Il drone Airpeak, in arrivo la prossima primavera, è stato svelato da Sony con un breve teaser trailer che non ci fornisce tutti i dettagli. L’azienda dichiara che il drone Airpeak sarà uno dei più piccoli in grado di supportare le fotocamere della serie Alpha e le prime immagini diffuse ci mostrano un drone non troppo piccolo con design quad-copter e una struttura retrattile da attivare in fase di atterraggio del dispositivo, così da proteggere la preziosa fotocamera incassata nell’apposito slot.

L’assenza di dettagli sulle specifiche non ci permette di fare una previsione sul prezzo di vendita che Sony deciderà di assegnare a quello che ha tutta l’aria di essere un drone tutt’altro che low cost, riservato davvero a professionisti.

Il primo drone di Sony, però, non è destinato a restare un caso unico. Airpeak sarà a tutti gli effetti il nuovo brand di Sony dedicato ai professionisti della fotografia e non è escluso che, nel corso dei prossimi mesi, ci saranno altri dispositivi pronti ad affiancare questo primo drone, magari con prezzi e caratteristiche più accessibili per i semplici consumatori.

Video:DJI Mavic 2, video presentazione