QR code per la pagina originale

Amazon, dopo la Champions ora punta anche alla Serie A

Secondo alcune indiscrezioni, Amazon sarebbe pronta a fare un'offerta importante per acquisire i diritti del campionato di calcio di Serie A.

,

Dopo la Champions League, di cui ha ottenuto i diritti per la trasmissione in streaming in Italia di 16 partite per tre stagioni, a partire da quella sportiva del 2021-2022, Amazon starebbe pianificando di bissare il colpo acquisendo quelli relativi alle partite di calcio della nostra Serie A.

Secondo alcune indiscrezioni raccolte da Bloomberg, infatti, l’azienda avrebbe intenzione di presentare un’offerta per ottenere i diritti televisivi del campionato di calcio italiano, entrando di fatto in competizione con Sky di Comcast Corp, anche se in ambito streaming.

La situazione dei diritti della Serie A

L’obiettivo della Lega Calcio Italiana, sempre in cerca di nuove fonti di guadagno per il suo massimo torneo, è quello di incassare 1,15 miliardi di euro a stagione per il triennio 2021-24 per un totale di 3,45 miliardi di euro. Ma una maggiore concorrenza potrebbe portare eventualmente a incrementare le cifre.

In quest’ottica, quindi, la presenza di un colosso come Amazon tra le pretendenti, se confermata, non può che far felici i vari club, molti dei quali a causa di investimenti sbagliati e della pandemia da Covid-19, hanno visto le loro finanze ulteriormente colpite.

Secondo il Report Calcio 2020 della FIGC, che fotografa i conti della stagione 2018-2019, l’indebitamento complessivo dei club di Serie A nei confronti di banche, obbligazioni, società di leasing e factoring, ha sfondato il muro dei 4 miliardi di euro. Cifra che sarà inevitabilmente maggiore sul prossimo rapporto.

Il gigante dell’e-commerce con sede a Seattle, dal canto suo, mira ad ampliare un’offerta sportiva per i suoi clienti Prime che comprende già una selezione delle migliori partite di calcio europeo, della Premier League inglese, della la Bundesliga tedesca e, relativamente al football americano, le partite della NFL. Per vendere i diritti per le prossime tre stagioni, la Lega Serie A ha fissato come scadenza il prossimo 26 gennaio.

Video:DAZN: calcio in diretta e tanto altro