QR code per la pagina originale

Google Stadia, in programma 100 giochi quest’anno

Google Stadia ingrandirà il proprio catalogo con oltre 100 giochi quest'anno, nonostante la chiusura degli studi interni.

,

Il team di Google Stadia aggiungerà oltre 100 giochi al suo servizio di cloud gaming quest’anno, secondo quanto rivelato in un nuovo post sul suo blog rivolto alla community. Gli sviluppatori hanno svelato nove dei titoli in arrivo sulla piattaforma nel prossimo futuro, tra cui FIFA 21 (17 marzo) e l’action RPG Judgment (23 aprile), creato dallo studio che ha dato vita al franchise di Yakuza.

I platform Shantae: Half-Genie Hero Ultimate Edition e Shantae: Risky’s Revenge – Director’s Cut dello studio Wayforward saranno disponibili il 23 febbraio. Risky’s Revenge è stato originariamente distribuito per DS nel 2010 e la Director’s Cut con funzionalità migliorate è uscita per la prima volta su PC Windows nel 2014.

It came from space and ate our brains di Triangle Studios è uno sparatutto arcade con alieni divoratori di cervelli che invadono la Terra. Ha una modalità campagna che può ospitare fino a quattro giocatori locali e sarà disponibile dal 2 marzo. Kaze and the Wild Masks, un platform a scorrimento laterale che richiama quelli degli anni ’90, merito anche di una grafica in pixel art ma dall’aspetto moderno, arriverà il 26 marzo. Il team ha anche svelato tre giochi senza date di uscita, a partire dal platform Killer Queen Black. Presto arriverà anche Street Power Football, ovvero un gioco di calcio molto arcade, così come il gioco di ruolo fantascientifico Hellpoint.

L’annuncio di Stadia arriva poco dopo che Google ha chiuso i propri studi Stadia a Montreal e Los Angeles a causa della decisione dell’azienda di abbandonare lo sviluppo di giochi interni. Google ritiene che portare giochi di terze parti sulla piattaforma sia “il percorso migliore per trasformare il servizio in un’attività sostenibile a lungo termine”.

Video:Google Play Instant: giochi Android senza download