QR code per la pagina originale

Anche Aruba ha la sua fibra: ecco costi e servizi

Aruba torna internet provider grazie a un accordo di partnership con Open Fiber, l'operatore di infrastrutture di rete in fibra ottica in Italia.

,

Aruba, la società italiana che offre servizi di data center, web hosting, e-mail e registrazione di nomi di dominio, entra nel mondo dell’Internet provider grazie a una partnership con Open Fiber, che continua a occuparsi della realizzazione dell’infrastruttura in fibra ottica in Italia. O meglio, “ritorna” a occupare un ruolo di fornitore di servizi Internet, come ha spiegato Stefano Cecconi, amministratore delegato di Aruba:

La nostra società ha mosso i primi passi come Internet Service Provider alla fine del 1996 offrendo un servizio di accesso ad Internet tramite tradizionali linee telefoniche. E’ per noi quindi un passo naturale abbracciare la fibra ottica e tornare alle nostre origini offrendo accesso ad Internet tramite la tecnologia che è davvero la soluzione a prova di futuro. Per farlo abbiamo scelto Open Fiber la cui visione e missione si sposano perfettamente con il nostro progetto. Grazie a questa partnership, tutta italiana, i collegamenti in fibra permettono la massima velocità di connessione a Internet e, allo stesso tempo, consentono di beneficiare delle migliori prestazioni di accesso a tutti i servizi, le risorse e i siti dei milioni di clienti ospitati presso i nostri Data Center”.

La proposta, forte del bollino verde che certifica l’utilizzo di una rete “Fiber To The Home”, cioè a dire interamente costituita da fibra ottica dalla centrale fino a casa dell’utente, prevede tre offerte: una base, rivolta agli utenti privati, le altre due per le aziende e i professionisti, ma entrambe però configurabili con servizi extra.

Per l’utenza privata si parte da 26,47 euro al mese. Per tutte le offerte l’attivazione è compreso nei prezzi indicati. Per le aziende e i liberi professionisti, ci sono invece Fibra Aruba e Fibra Aruba Extra: tutte e due propongono tutto il necessario per la digitalizzazione del lavoro, con una velocità di download fino a 1 Gbps (minima garantita 40 Mbps) e in upload fino a 300 Mbps (minima garantita 20 Mbps), ma la seconda aggiunge l’assistenza prioritaria e una chat H24, più degli sconti fino all’80% sui prodotti Aruba spendibili in servizi utili alla digitalizzazione del business. Il costo è, rispettivamente, di 21,70€ e 24,50€ +IVA al mese. La rete di Open Fiber utilizzata da Aruba collega al momento 11 milioni di unità immobiliari, con servizi già attivati in oltre 2100 comuni italiani.

Video:Una giornata negli anni ’90 con Facebook Italia