Microsoft compra Discord: intesa vicina

Microsoft vicino alla più grande acquisizione dai tempi di LinkedIN: Discord dovrebbe essere sua per 10 miliardi di dollari

Microsoft è a buon punto per l’acquisizione di Discord. Ne parla il Wall Street Journal, secondo cui l’azienda di Redmond proprio negli ultimi giorni avrebbe fatto notevoli passi avanti nella trattativa. Le due società hanno da tempo avviato discorsi in esclusiva e l’affare si dovrebbe chiudere molto presto, già ad aprile, sulla base di 10 miliardi di dollari. A meno di sorprese, dunque, Microsoft metterà a segno la più grande acquisizione dopo quella del 2015, anno in cui si assicurò LinkedIN per 26,6 miliardi di euro.

Microsoft-Discord: perché è un affare importante

Secondo le indiscrezioni dei bene informati, si tratta di un’acquisizione assai importante, se si pensa che per inglobare ZeniMax, con tutto il suo parco titoli e il personale è costato a Microsoft 7,5 miliardi di dollari. Discord, dal canto suo, è nato nel 2015 come piattaforma per consentire ai giocatori online di conversare, ma nel corso del tempo si è trasformato in un servizio a più ampio respiro che sostanzialmente consente anche di registrare e condividere podcast su qualunque argomento. Oggi risultano essere circa 140 milioni gli utenti attivi al mese e anche se è ben lontano da Twitch, il servizio riesce comunque a ritagliarsi una buona fetta di mercato.

Le conseguenze sui videogamer Xbox

In un momento in cui cresce la popolarità di Clubhouse (la piattaforma dedicata alla condivisione di trasmissioni audio) e gli altri servizi social e di messaggistica cercano di imitarlo, l’acquisizione di Discord da parte di Microsoft è secondo gli analisti un’ottima mossa per il riposizionamento verso software e servizi online. Tra le idee paventate c’è la possibilità di offrire il piano Discord Nitro (premium) all’interno di Xbox Game Pass. E non è tutto, perché grazie a Discord le funzionalità social di Xbox potrebbero ottenere nuove e più ampie valvole di sfogo. Insomma, comunque vada, questa acquisizione sembra essere destinata al successo.

Ti potrebbe interessare