QR code per la pagina originale

Amazon, iniziato l’Innovation Award 2021

Tema di quest'anno la ricerca di nuove soluzioni per rendere i processi più ecologicamente sostenibili per la riduzione di emissioni di CO2.

,

Amazon ha dato il via alla nuova edizione del suo Innovation Award. Tema principale di quest’anno la ricerca di un metodo o una soluzione per consegne eco-sostenibili. In questa quinta edizione, infatti, i partecipanti sono chiamati a sfidarsi elaborando un progetto originale focalizzato sui depositi di smistamento e sulle consegne dell’ultimo miglio.

I team, formati da un massimo di cinque studenti, devono anche individuare nuove soluzioni per rendere i processi più ecologicamente sostenibili, contribuendo così alla riduzione delle emissioni di CO2. Una tematica ambientale molto cara all’azienda americana, che con il suo progetto The Climate Pledge, ha assunto un impegno concreto per raggiungere i risultati dell’accordo sul clima di Parigi con anni di anticipo.

Cos’è Amazon Climate Pledge

Nel 2019, Amazon ha contribuito alla fondazione del Climate Pledge, un impegno a raggiungere zero emissioni di CO2 in tutto il suo business entro il 2040. In questo modo il gigante dell’ecommerce si è impegnato a implementare strategie di de-carbonizzazione in linea con l’Accordo di Parigi attraverso cambiamenti e innovazioni reali della propria attività, “che comprendano un miglioramento dell’efficienza, l’impiego di energia rinnovabile, la riduzione dei materiali e altre strategie atte all’eliminazione delle emissioni di CO2”, come si legge sul suo sito ufficiale.

Nell’ambito del nostro impegno nel Climate Pledge, siamo orgogliosi di partecipare anche alla Science Based Targets Initiative (SBTi), riaffermando la nostra attenzione per ridurre le emissioni di carbonio in linea con il nostro attuale approccio scientifico per affrontare il cambiamento climatico”.

E’ quanto si legge su una nota sul sito ufficiale dell’iniziativa, dove viene evidenziato il rapporto con SBTi, una collaborazione fra CDP, World Resources Institute (WRI), World Wildlife Fund (WWF) e il Global Compact delle Nazioni Unite (UNGC). Per raggiungere l’obiettivo, Amazon tra le altre cose ha acquisito 100.000 veicoli elettrici per le consegne, investito 2 miliardi di dollari per sostenere lo sviluppo di tecnologie e servizi che favoriscano la de-carbonizzazione e contribuiscano a preservare il pianeta, e 100 milioni di dollari in progetti di riforestazione e soluzioni per la mitigazione del clima.

Video:Il nuovo Raspberry Pi Model A+