Clubhouse, presto si potrà inviare e ricevere denaro via app

Su Clubhouse in arrivo Payments, il primo strumento di monetizzazione dell’app, con il quale gli utenti potranno inviare e ricevere pagamenti.

Parliamo di

Clubhouse è il social più imitato del momento, come dimostrano le “grandi manovre” dei servizi concorrenti, pronti a copiarne perfino il concept. Il famoso social network, noto per i suoi contenuti “solo vocali”, che arriverà finalmente su Android con ogni probabilità entro questa Estate, continua a proporre nuovi contenuti. L’ultimo si chiama Payments, ed è un primo strumento di monetizzazione. Grazie a esso, infatti, gli utenti potranno inviare e accettare pagamenti direttamente nell’app.

Clubhouse: ecco Payments

Il nuovo servizio Payments sarà attivo in beta nelle prossime settimane, e verrà reso successivamente disponibile agli utenti in maniera graduale e scaglionata. Inizialmente, infatti, solo pochi utenti potranno ricevere del denaro, mentre tutti potranno invece inviarlo. Questo perché l’azienda dietro all’app vuole prima ottimizzare al meglio il sistema, magari sfruttando i feedback di un numero ristretto di fruitori del servizio, prima di renderlo disponibile a tutti.

Il nostro obiettivo è aiutare i creatori di contenuti a formare delle community, a generare pubblico e impatto. E poiché Clubhouse continua a crescere, è importante per noi allineare il modello di business a quello dei content creator, aiutandoli a guadagnare e a crescere sulla piattaforma.”

Per inviare un pagamento direttamente su Clubhouse basterà accedere al profilo dell’utente che avrà la relativa funzione abilitata, e quindi selezionare la voce “Invia denaro”. Successivamente, dovrà essere inserita la somma che si vuole mandare e, infine, cliccare su “Invio”. La prima volta che verrà effettuata questa operazione l’utente dovrà prima di ogni cosa registrare la propria carta di credito o debito, così da averla poi in memoria per le future transazioni.

Ti potrebbe interessare