QR code per la pagina originale

MacBook Pro M1, fino a 228€ di sconto su Amazon

Questo è il momento di acquistare uno dei nuovi MacBook Pro M1. Su Amazon gli sconti arrivano fino a quasi 230€ rispetto al prezzo di listino.

,

Se avevate bisogno di cambiare computer (o se vi stuzzicava l’idea di fare il grande salto e passare ad Apple), questa è l’occasione che forse stavate aspettando. Su Amazon il nuovo MacBook Pro con processore M1 si porta a casa con epici sconti fino a oltre 228€ rispetto al prezzo di listino.

MacBook Pro M1

MacBook Pro Sconti Amazon a Rate

L’ultima generazione di MacBook Pro sembra identica alla precedente: c’è la Touch Bar, il display Retina, e la tastiera rinnovata col meccanismo a forbice più robusto. Ma sotto al cofano nasconde profonde differenze, perché al suo interno batte un cuore ARM.

Si tratta di un processore derivato dall’A14 in uso su iPhone e iPad, ma ottimizzato per i PC, dotato di più core d’elaborazione e dalle prestazioni molto robuste. Non sorprende dunque che abbia causato più di qualche ansia in Intel; e sebbene non sia esente da piccoli difetti di gioventù (molti dei quali già risolti), è indubbio che rappresenti la strada giusta per Cupertino.

Il numero delle app ottimizzate per M1 cresce costantemente (potete aprire nativamente perfino le app per iPhone e iPad!), e stando a tutti i benchmark, la potenza c’è e si vede: le app si aprono in un istante, e le configurazioni entry-level battono già gli omologhi 16″ con Intel di fascia alta. E se a questo aggiungete il sostanzioso sconto che pratica Amazon, oltre alla possibilità di acquisto a rate senza documenti da firmare né attese, la tentazione di procedere all’acquisto diventa davvero irresistibile.

Rateo Amazon

MacBook Pro Sconti Amazon a Rate

Da qualche tempo, Amazon propone un tipo di rateizzazione molto innovativo per il mercato italiano che ha riscosso parecchio successo. Al posto di contratti, buste paga da mostrare e conferme dall’istituto di credito, la procedura di Amazon è molto più snella; di fatto consiste nella ripartizione automatica dell’addebito in 5 mesi, senza interessi, oneri finanziari né burocrazia.

L’unico limite, come regola generale, è che il pagamento rateale di Amazon può essere sfruttato solo per un prodotto in ciascuna categoria, e massimo per tre acquisti per “Famiglia di Dispositivi”. E quando si raggiunge il numero massimo di rateizzazioni erogabili, si può estinguere in anticipo una delle rateizzazioni esistenti. Cosa che è sempre possibile in qualunque momento e senza ulteriori addebiti.

I requisiti necessari per richiedere la rateizzazioni dei pagamento sul vostro account sono:

  • Residenza italiana.
  • Account Amazon.it attivo da almeno un anno.
  • Carta di carta di credito o di debito valida, associata al proprio account Amazon.it. Per le rate va bene anche una prepagata, purché nel proprio account sia indicata anche un’altra carta di credito o di debito tradizionale (con scadenza non prima di 20 giorni dopo la data di scadenza dell’ultima rata). Molti utenti tuttavia segnalano di essere riusciti nell’impresa anche solo con una PostePay.
  • L’account deve presentare una buona cronologia di pagamenti su Amazon.it.

Attivare il Rateo Amazon

Pagamenti a Rate Amazon

Per attivare il rateo Amazon, è sufficiente ricordarsi di spuntare la voce “5 rate di Amazon da” invece che su “Pagamento in unica soluzione” prima di infilare il Mac nel carrello. Tutto qua.

Da quel momento in poi, l’addebito verrà effettuato una volta al mese, in modo decisamente più morbido e mno impattante sul conto in banca. Sfortunatamente, la cosa non è disponibile per tutti gli utenti, e dipende dalle politiche di Amazon. Per cui, se l’opzione del rateo non fosse disponibile l’unica soluzione è sentire l’assistenza clienti e cercare di capire perché.

Acquistare MacBook Pro 13″ con M1

Acquistare MacBook Pro 13″ con M1

Il MacBook Pro è disponibile in diverse configurazioni; il processore è identico per tutte, cambiano solo archiviazione e colore. Su Amazon tuttavia sono disponibili solo i tagli da 8GB; chi ha necessità di 16GB di RAM dovrà usare la configurazione à la carte dell’Apple Store, il che sfortunatamente implica il pagamento per intero del prezzo di listino.

  • MacBook Pro con Chip Apple M1 – 13″, 8GB RAM, 512GB SSD – Argento o Grigio Siderale
  • MacBook Pro con Chip Apple M1 – 13″, 8GB RAM, 256GB SSD – Argento o Grigio Siderale

Queste le caratteristiche delle macchine:

  • Chip M1 progettato da Apple, con GPU integrata
  • Fino a 20 ore di autonomia
  • CPU 8‐core
  • GPU 8‐core
  • Neural Engine 16‐core
  • 8GB di memoria unificata
  • Archiviazione SSD ultraveloce
  • Sistema di raffreddamento attivo
  • Display Retina da 13,3″ con luminosità di 500 nit
  • Videocamera FaceTime HD con processore ISP evoluto

Super Scontato

Apple MacBook Pro M1 (13″, 8GB RAM, 256GB SSD) Argento

Compatto, economico ma stessa potenza dei tagli di punta - Colore Argento

Apple MacBook Pro con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM, 256GB SSD) - Argento (novembre 2020)


Opzione Grigio Siderale

Apple MacBook Pro M1 (13″, 8GB RAM, 256GB SSD) – Grigio siderale

Stiloso ed elegante, ma potente e leggero

Apple MacBook Pro con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM, 256GB SSD) - Grigio siderale (novembre 2020)


SSD da 512GB

Apple MacBook Pro M1 (13″, 8GB RAM, 512GB SSD) – Argento

Ottimo per chi ha bisogno di molto spazio, o utilizza più account sul medesimo computer

Apple MacBook Pro con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM, 512GB SSD) - Argento (novembre 2020)


Grigio Siderale

Apple MacBook Pro M1 (13″, 8GB RAM, 512GB SSD) – Grigio siderale

Scuro, elegante, serio e molto potente. Perfetto per studenti, insegnanti, creatori di contenuti

Apple MacBook Pro con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM, 512GB SSD) - Grigio siderale (novembre 2020)

 

Video:I primi PC con Windows 10 S e processore ARM