Clubhouse presto su Android: iniziati i primi beta test privati

Manca davvero poco all’atteso esordio di Clubhouse sui dispositivi mobili che utilizzano Android come sistema operativo.

Parliamo di

Come vi avevamo anticipato lo scorso mese, manca davvero poco per lo sbarco di Clubhouse su Android. Il nuovo social network con chat audio dovrebbe infatti arrivare sul sistema operativo mobile più diffuso al mondo entro la fine di maggio. A conferma, quasi, della concreta possibilità che tale periodo temporale di lancio possa essere rispettato, la notizia secondo la quale l’azienda avrebbe già avviato i primi beta test privati dell’applicazione.

Clubhouse in versione Android

La volontà di Clubhouse di sbarcare in tempi brevi su Android, tra l’altro senza la necessità di ottenere un invito per entrare, si spiega anche con la necessità di riaccendere l’interesse intorno ad un social che, dopo un iniziale successo mondiale, ha un po’ rallentato la sua crescita, e di tenere botta a una concorrenza che nel frattempo non è stata certo a guardare e anzi si è già mossa – o lo sta facendo – con l’intenzione di offrire un servizio analogo ai suoi utenti.

Ad ogni modo, la versione di Clubhouse per Android vanterà nuovi e vecchi contenuti, come il recente Payments, il primo strumento di monetizzazione per gli utenti della piattaforma. Grazie a esso, infatti, chi è iscritto e frequenta la piattaforma potrà inviare e accettare pagamenti direttamente nell’app. Al momento la funzione è in fase di test, seppure avanzata, ma quanto prima verrà reso disponibile a tutti gli utenti in maniera graduale e scaglionata.

Per adesso solo pochi utenti possono ricevere del denaro, mentre tutti possono invece inviarlo, perché l’azienda dietro all’app vuole prima ottimizzare al meglio il sistema, magari sfruttando i feedback di un numero ristretto di fruitori del servizio, prima di renderlo disponibile a tutti. Per inviare un pagamento direttamente su Clubhouse basterà accedere al profilo dell’utente che avrà la relativa funzione abilitata, e quindi selezionare la voce “Invia denaro”. Successivamente, dovrà essere inserita la somma che si vuole mandare e, infine, cliccare su “Invio”.

I Video di Webnews

Dead Rising 4, il trailer Ritorno a Willamette

Ti potrebbe interessare