Le migliori app per gestire l’illuminazione smart

Una selezione delle migliori app per estendere le funzionalità delle lampade smart in casa e gestire anche più brand di illuminazione contemporaneamente.


Ormai i dispositivi per la smart home fanno parte di molte case e si stanno diffondendo sempre di più, anche grazie a maggiori disponibilità e a prezzi sempre più accessibili, ma spesso ci si limita ad accendere e spegnere le luci, magari usando Alexa o l’Assistente Google, mentre potremmo fare molto di più. Vediamo quindi alcune fra le migliori applicazioni, disponibili sia per smartphone Android che per iPhone, che ci permettono di gestire meglio le nostre lampadine intelligenti. Nessuna di queste app è gratuita, ma le abbiamo provate e ne consigliamo sicuramente l’acquisto.

Light DJ

Illuminazione Smart

La prima applicazione che consideriamo è Light DJ, un’app che ci permette di creare una serie di animazioni a ritmo di musica con le nostre lampade. Compatibile con il bridge Philips Hue (a cui possiamo collegare lampade di marche diverse purché compatibili con lo standard Zigbee), con le lampade WiFi di LIFX e con i pannelli luminosi Nanoleaf, non dovremo fare altro che collegare i nostri dispositivi di una o più di queste aziende all’app e siamo pronti all’uso. Possiamo regolare la luminosità massima delle lampade e la sensibilità alla musica, scegliere fra alcuni effetti luminosi e personalizzare aggiungendo altre combinazioni di colore. L’app ascolterà la musica attraverso il microfono dello smartphone creando un effetto discoteca veramente coinvolgente.
Per maggiori informazioni e link alle app: sito ufficiale Light DJ.

Philips Lighting Bridge 2.0 Controllo del Sistema Hue, Bianco

Il Bridge Hue è la centrale di controllo del sistema di illuminazione connessa Philips Hue.

iLightShow

Illuminazione Smart

Non troppo diversa dalla precedente, anche iLightShow ci permette di collegare le nostre lampade attraverso un bridge Philips Hue, LIFX o Nanoleaf, ma in questo caso l’ascolto della musica non avviene dal microfono dello smartphone. Piuttosto dovremo collegare il nostro account Spotify o Apple Music (quest’ultimo solo su device iOS) ed avviare la visualizzazione: l’app riconosce la musica direttamente dal servizio streaming prescelto, così che voce o rumori provenienti da altre fonti non vadano a disturbare l’animazione. Possiamo scegliere fra diverse animazioni preimpostate ed andare a modificare manualmente alcuni parametri, quali l’intensità della luce, la sensibilità alle varie frequenze musicali e alcuni aspetti come il flashing e l’effetto strobo. L’app funziona anche con lampade di altre marche collegate ad un bridge Hue (Innr, IKEA, LIDL, …).
Per maggiori informazioni e link alle app: sito ufficiale iLightShow.

Nanoleaf Shapes Triangoli Starter Kit-9PK, Multicolore (RGBW)

I pannelli luminosi modulari touch-reactive elevano il concetto di illuminazione intelligente in un viaggio creativo di design.

Hue Essentials

Illuminazione Smart

Compatibile con bridge Philips Hue, bridge IKEA Trådfri e lampade WiFi LIFX, l’app Hue Essentials ci consente di gestire lampade di aziende diverse contemporaneamente selezionando colore, intensità e programmandone l’accensione in modo semplice e immediato. Presente poi una sezione dedicata alle animazioni, con possibilità di combinare varie luci di una o più stanze per effetti particolarmente suggestivi. Non mancano poi le animazioni a ritmo di musica e la possibilità di sincronizzare le luci con il display dello smartphone o con le immagini inquadrate dalla fotocamera; e con il più recente aggiornamento dell’app queste ultime due opzioni non sono più esclusiva delle aree di intrattenimento Philips Hue, ma funzionano neanche con lampade non Philips anche collegate al bridge o con luci LIFX.
Hue Essential è disponibile anche per Android TV e Fire TV, con possibilità di creare un effetto Ambilight basato sulle immagini del televisore, sebbene non sia disponibile per contenuti protetti da DRM come Netflix, Prime Video e altre app su abbonamento.
Per maggiori informazioni e link alle app: sito ufficiale Hue Essential.

Philips Lighting Hue White Lampadine LED Connesse

Per accedere alle funzionalità completa del sistema di illuminazione smart Hue invece è necessario disporre di un Bridge Hue.

HueDynamic

Anche HueDynamic permette di fare molte cose, dal controllo delle luci all’animazione a ritmo di musica utilizzando il microfono dello smartphone; dagli effetti stile lampada lava alla sincronizzazione con schermo o fotocamera, e ci permette di agire su molte impostazioni per personalizzare al meglio ogni effetto. Peccato però che a differenza delle applicazioni viste in precedenza l’app sia compatibile esclusivamente con il bridge Philips Hue e quindi funziona solo con le luci collegate ad esso.
HueDynamic è disponibile anche per Windows 10 e per Xbox One.
Per maggiori informazioni e link alle app: sito ufficiale HueDynamic.

Ti potrebbe interessare