FaceTime in arrivo su PC e Android tramite link condivisibili

FaceTime sarà compatibile anche con PC e Android grazie a link che potranno essere generati dai dispositivi Apple.

Quando iOS 15 sarà disponibile (entro la fine dell’anno), introdurrà alcuni aggiornamenti significativi a FaceTime. Craig Federighi di Apple ha presentato in anteprima le novità durante la WWDC 2021. Come riportato da CNBC, una delle più importanti è che Facetime sarà compatibile con PC Android e Windows 10 grazie ai nuovi link condivisibili che Apple consentirà di inviare ad amici e familiari. La stessa funzione permetterà anche di pianificare le chiamate con i propri contatti inviando loro un link di invito in anticipo.

Tra gli altri update in arrivo su FaceTime c’è una nuova interfaccia a griglia che integra il supporto per l’audio spaziale, utile a rendere l’esperienza di parlare con qualcuno più coinvolgente. Inoltre, c’è una funzione chiamata “modalità ritratto” che sfoca lo sfondo; questa sarà accompagnata da un pulsante che permetterà di decidere se il microfono dell’iPhone sarà in grado di captare solo la voce dell’utente o anche i rumori di contorno.

Apple sta inoltre ampliando l’esperienza di FaceTime con una nuova funzionalità chiamata SharePlay. Come suggerisce il nome, SharePlay consentirà a agli utenti di guardare o ascoltare lo stesso programma TV, film o canzone contemporaneamente con altre persone. Tra i servizi di streaming che prevedono di supportare la funzione si annoverano Disney+, HBO Max e Twitch. Naturalmente, sarà compatibile anche con Apple Music e Apple TV+.

FaceTime è solo una delle app principali di iOS che sarà migliorata con iOS 15. Apple non ha fornito alcuna data, ma è probabile che la società distribuisca l’aggiornamento agli utenti entro la fine dell’anno, dunque non resta che attendere qualche mese.

Ti potrebbe interessare