TikTok, nuove funzionalità per creatori e spettatori

Tra le novità lanciate da TikTok ci sono eventi programmati, doppie live e multitask.

Parliamo di

TikTok ha annunciato una serie di nuove funzionalità che andranno a integrarsi ad altre già presenti per la realizzazione di video in diretta. L’obiettivo del social è quello di incentivare la produzione di filmati da parte di quella utenza che in maggioranza preferisce guardare piuttosto che “produrre”. E questo sia che si tratti di creators che di utenti comuni. Tra le più importanti novità introdotte da TikTok si segnalano la presenza di una serie di opzioni relative agli eventi programmati, il supporto al picture-in-picture per iOS e Android e le live stream di gruppo con due utenti contemporaneamente.

TikTok amplia le funzioni video

Entrando nel dettaglio delle novità introdotte per i video dalla piattaforma, contestualmente alla programmazione delle dirette, in Eventi LIVE vengono implementate anche caratteristiche extra come un timer per il conto alla rovescia prima di un evento dal vivo o del lancio di un filmato e la possibilità di inviare delle notifiche automatiche agli utenti che ne seguono un altro, per avvisarli dell’inizio di una trasmissione o di una clip.

Molto interessante poi, specie per chi ha una programmazione incentrata su particolari argomenti che possono richiedere la presenza di ospiti o collaboratori, quella di poter ospitare un live streaming con una seconda persona con Vai LIVE insieme. Per incentivare ulteriormente l’interattività col pubblico, la piattaforma ha pensato anche di integrare delle sessioni di domande e risposte insieme a una serie di filtri per parole chiave per limitare l’eventuale intrusione di qualche utente molesto e all’opzione di poter designare dei moderatori, così da farsi aiutare proprio con i disturbatori.

Infine, per quanto riguarda la modalità picture-in-picture su iOS e Android, ora diventa possibile per chiunque poter continuare a guardare una diretta in una finestra ridotta mentre magari è impegnato in una sessione di chat o si “muove” tranquillamente tra le pagine dello smartphone. “Continueremo a offrire ai nostri creator strumenti unici e innovativi che ispirino la creazione di contenuti, favoriscano la relazione con il pubblico e incoraggino la scoperta”, si legge in una nota sul sito ufficiale. Un modo per tenere testa a una concorrenza sempre più agguerrita.

Ti potrebbe interessare