Twitter testa Communities, nuova funzione stile Gruppi Facebook

Twitter Communities è una nuova funzionalità destinata agli utenti che vogliono condividere o confrontarsi su un determinato tema.

Parliamo di

Twitter sta testando una nuova funzione chiamata Communities, che ricorda molto in alcune caratteristiche i Gruppi Facebook. La feature, che sarà disponibile per adesso solo in lingua inglese per pochi account e su invito (da un moderatore o da un altro membro) in attesa nei prossimi mesi di essere aperta a più persone, permetterà agli utenti della piattaforma di connettersi con altri che come loro condividono gli stessi interessi e gli stessi argomenti. Al momento Twitter sta provando comunità che trattano argomenti popolari all’interno della piattaforma, con temi principali quali cani, meteo, scarpe da ginnastica, cura della pelle e astrologia.

Twitter Communities, cos’è e come funziona

Communities è dunque un’opzione in più per i fruitori del noto social. Attraverso essa un utente può pubblicare un Tweet direttamente nel “gruppo” invece che farlo rivolgendosi a tutto il pubblico dei suoi follower. E in questo caso, visto che non verranno inviati alla cronologia principale e saranno visibili solo all’interno della community, solo i membri della stessa comunità potranno partecipare alla conversazione. I gruppi di Twitter Communities possono essere avviati e gestiti da tutti coloro che hanno attiva la feature, che fungeranno quindi da amministratori e moderatori che applicano le regole della community e mantengono le conversazioni informative, pertinenti e divertenti.

Le community di Twitter sono state create per offrire alle persone un luogo dedicato per connettersi, condividere e avvicinarsi alle discussioni a cui tengono di più.

Le persone che accettano inviti a unirsi a una community ne diventano membri e riceveranno cinque inviti per invitare a loro volta altrettante persone. Una volta in un gruppo, tra l’altro, chiunque, volendo, potrà essere nominato moderatore dall’account che lo amministra. Ad ogni modo la scheda Comunità sarà visibile all’interno della app Twitter su iOS o sulla barra laterale su twitter.com, e una volta visitata la pagina principale dei gruppi, l’utente vedrà una cronologia di quelli di cui fa parte.

Ti potrebbe interessare