OnePlus Serie 9, in arrivo la modalità XPan

OnePlus lancia la nuova modalità XPan sui suoi ultimi flagship, OnePlus 9 e 9 Pro, sviluppata in collaborazione con Hasselblad.

Grande novità in arrivo per OnePlus Serie 9, ovverosia la modalità XPan. Sviluppata in collaborazione con il suo partner strategico per le fotocamere, Hasselblad, la XPan rievoca l’esperienza originale della storica fotocamera Hasselblad XPan, che offriva l’esclusività di un formato 35 mm con possibilità di passare rapidamente al formato panoramico completo senza dover cambiare la pellicola. Con un campo visivo unico, le foto scattate con la modalità XPan offrono agli utenti nuove prospettive e modalità di narrazione. Hsiaohua Cheng, Responsabile della Imaging di OnePlus, ha dichiarato:

“Grazie alla collaborazione con Hasselbald e alla modalità XPan, gli utenti OnePlus potranno vivere sul loro smartphone la leggendaria esperienza Hasselbald, visualizzando l’anteprima della fotografia nel formato 65:24 prima di scattare foto ampie, panoramiche in 30 mm e 45 mm”.

E ancora: “L’utilizzo della modalità XPan su OnePlus 9 e 9 Pro consentirà ai nostri utenti di vedere il mondo che li circonda attraverso un unico obiettivo e siamo molto entusiasti di scoprire come questo formato verrà utilizzato dai nostri utenti e dai fotografi di tutto il mondo”. Alcune delle caratteristiche principali della modalità XPan includono:

Due lunghezze focali, che riproducono le due lenti classiche di Hasselblad XPan

Con le sue due lunghezze focali di 30mm e 45mm, che ricordano i due obiettivi classici della fotocamera Hasselblad XPan originale, gli appassionati avranno l’opportunità di scattare immagini panoramiche con un’anteprima di visualizzazione direttamente sull’app fotocamera di OnePlus, portando la prospettiva unica del fotocamera XPan classica in un supporto più accessibile. I dettagli della fotocamera originale sono stati meticolosamente ricreati nella modalità XPan, per offrire agli utenti una vera esperienza Hasselblad XPan.

Proporzioni in 65:24, che consentono una narrazione unica

Le foto scattate con la modalità XPan hanno un rapporto di visualizzazione in 65:24, lo stesso della fotocamera Hasselblad XPan originale. Le immagini scattate in modalità XPa vengono elaborate dalla fotocamera principale da 48 MP e dalla fotocamera grandangolare da 50 MP, invece della modalità predefinita da 12 MP. Il risultato è un’immagine ad alta risoluzione di oltre 20 MP. Le immagini XPan presentano una risoluzione 7552 × 2798 su 30mm e una risoluzione 7872 × 2916 su 45mm.

Colore predefinito basato sul classico effetto in bianco e nero della pellicola

OnePlus ha lavorato con Hasselblad su due opzioni per simulare l’effetto tradizionale della pellicola nella modalità XPan: una modalità a colori e un’esclusiva modalità in bianco e nero. La modalità XPan sulla serie OnePlus 9 si apre in bianco e nero, alludendo al tono e allo stile della classica pellicola in bianco e nero utilizzata nelle fotocamere XPan. Anche la modalità a colore è stata ottimizzata con Hasselblad, conferendole un profilo cromatico ricco e realistico. Gli utenti possono passare dalla modalità a colori al bianco e nero in base alle proprie preferenze.

Omaggio al rituale dello sviluppo della pellicola

In modalità XPan, una volta definito il tempo di esposizione, l’immagine scattata apparirà all’inizio come una pellicola in negativo, sviluppandosi poi nell’immagine da salvare sul telefono. Questo ricorda il meccanismo della tradizionale macchina da presa e rende omaggio al rituale dello sviluppo della pellicola. Per maggiori informazioni potete visitare il seguente indirizzo.

Ti potrebbe interessare