Italian Tech Week, tra Elon Musk e bistecche stampate in 3D

Il CEO di Tesla dialogherà in collegamento oggi con John Elkann. A Torino tanti ospiti e curiosità, come la bistecca 3D. Dirette streaming sui portali GEDI.

Dopo un anno di eventi virtuali, è tornato dal vivo l’Italian Tech Week, con una nuova edizione, in programma fino al 24 settembre alle OGR di Torino, dedicata all’innovazione, al futuro e alla tecnologia con startupper di successo, fondi di Venture Capital e professionisti della scena tech internazionale. Quest’anno il tema principale dell’evento è dedicato a “Startup e investitori” e “Corporate Innovation”, con protagonisti speaker provenienti da tutto il mondo per parlare della scena tech internazionale, con particolare focus sull’ecosistema delle startup italiane.

Italian Tech Week: Trento la provincia più innovativa

Nella giornata di ieri sono stati presentati i risultati conclusivi di una ricerca di SWG in collaborazione con Sisal per Italian Tech che racconta come il fenomeno delle startup sia cresciuto in questi ultimi nove anni, da quando cioè venne varata un’apposita legislazione. Tra i dati presentati anche la classifica delle province più innovative: al primo posto spicca Trento, seguita da Milano, Pordenone e Ascoli Piceno. Oggi, venerdì 24 settembre, spazio invece alle principali tendenze di corporate innovation, con interventi dedicati a trend tecnologici emergenti e sessioni di approfondimento sul futuro dei principali settori industriali.

Tra gli incontri più attesi, il dialogo tra John Elkann e il fondatore di Tesla e SpaceX Elon Musk, in collegamento dal Texas e il ministro per l’Innovazione Vittorio Colao.

Presenti anche il CEO di Plug and Play (tra i più grandi acceleratori del mondo) Saeed Amidi, Ersilia Vaudo Scarpetta, Chief Diversity Officer dell’Agenzia Spaziale Europea, e il creator Khaby Lame, a oggi il secondo account Tik Tok più seguito al mondo. Tra gli ospiti più importanti anche le atlete e medaglie ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020, ovverosia Ambra Sabatini, Martina Caironi, Monica Graziana Contraffatto, l’astronauta dell’ESA Paolo Nespoli e il giocatore della Juventus e campione europeo Giorgio Chiellini. L’agenda completa di incontri e eventi è comunque disponibile a questo indirizzo.

La carne del futuro stampata in 3D?

Nel corso dei due giorni dell’evento, Italian Tech Week ospiterà inoltre nel cortile interno delle OGR la Tech Expo, un’esclusiva esposizione outdoor di applicazioni e soluzioni tecnologiche. Ieri, ad esempio, il ricercatore di origini italiane Giuseppe Scionti, ha mostrato l’ultima creazione dell’azienda spagnola NovaMeat, ovverosia la bistecca vegetariana stampata tridimensionalmente. Grazie a una tecnologia di ultima generazione, che consente di strutturare diverse proteine attraverso la microestrusione abbinandolo alla stampa 3D su scala industriale, consente letteralmente di stampare l’alimento. Questi, una volta preso forma, presenta una texture fibrosa grazie alle proteine vegetali sintetizzate e alle proprietà organolettiche, e risulta molto somigliante ai derivati animali.

L’ingresso sarà con accesso libero e gratuito da via Borsellino 21E, dalla 9.30 alle 19, nel rispetto dei limiti di capienza dell’area dedicata. ITW è organizzato con il supporto della media company GEDI e il suo nuovo hub di contenuti sulla tecnologia, Italian.Tech. A causa delle restrizioni dovute al COVID-19, la conferenza sarà accessibile esclusivamente su invito e sarà riservata principalmente a un’audience di professionisti del settore. Tutti i contenuti dell’Italian Tech Week saranno però trasmessi in diretta streaming sui siti di La Repubblica, La Stampa e Live Now.

Ti potrebbe interessare