Clubhouse, in arrivo i link in primo piano nelle stanze

Da mercoledì 27 ottobre Clubhouse si aggiornerà sia su iOS che su Android con una serie di novità, tra le quali spiccano i link in evidenza.

Parliamo di

Clubhouse si aggiornerà a breve con una nuova funzionalità per i creatori chiamata Pinned Link, ovverosia la possibilità per chi gestisce o modera una stanza evidenziare dei link mettendoli in primo piano. I verranno appuntati nella parte superiore della stanza virtuale, un’operazione che qualsiasi moderatore può fare, modificare o rimuovere in qualsiasi momento. Per la nota piattaforma social audio si tratta di una novità che nelle intenzioni dovrebbe portare a un uso dei link per diverse funzioni, comprese attività ludiche, sondaggi e condivisione di video di YouTube. Ma anche per aiutare i creator a spingere le persone a seguirli, scaricare i loro podcast, leggere un loro libro, andare a vederli a The Laugh Factory, scoprire il loro nuovo singolo, acquistare il loro prodotto e supportare la loro pagina Patreon o GoFundMe.

Clubhouse si aggiorna mercoledì 27 ottobre

L’update contenente questa nuova funzionalità verrà pubblicata mercoledì 27 ottobre sia su iOS che su Android. Contestualmente verranno rilasciate una serie di nuove altre caratteristiche già annunciate nelle scorse settimane per aiutare gli utenti a creare stanze con gli amici, pianificare eventi e 1:1, cercare stanze, condividere clip, creare musica dal suono eccezionale e condividere Replay dei propri contenuti in lungo e in largo.

“Ci auguriamo che queste funzionalità rendano l’esperienza degli utenti di Clubhouse sempre migliore, e abbiamo intenzione di continuare su questa strada aggiornando la piattaforma con tante novità anche in futuro”, si legge in una nota sul blog ufficiale di Clubhouse.

Voci di corridoio parlano in tal senso di alcune ottimizzazioni per Backchannel, l’opzione introdotta lo scorso luglio che permette agli utenti di aprire una chat testuale scorrendo verso sinistra, e dunque conversare anche in forma scritta, oltre che vocale. Backchannel offre in tal senso messaggi individuali e di gruppo e, conseguentemente, aggiunge maggiore versatilità al social. Come spiegato dagli stessi sviluppatori, grazie a questa nuova funzione i relatori possono organizzarsi in anticipo o coordinarsi rapidamente durante la gestione di una stanza, pianificando quale domanda porre dopo o decidere chi far uscire dal pubblico.

Ti potrebbe interessare