Apple: il visore avrà il processore dei MacBook Pro

Il primo visore di Apple dovrebbe avere una potenza mostruosa grazie al chipset Apple Silicon M1 sotto la scocca; vanterà un display micro OLED.

Secondo quanto riferito, il primo visore di Apple sarà dotato di display Micro OLED e di un processore Apple Silicon M1. Si dice che l’OEM di Cupertino stia lavorando al suo primo device AR e che anche il sistema operativo per alimentare tale prodotto sia stato sviluppato interamente in casa; si dovrebbe chiamare rOS (realityOS).

Ora è emerso un nuovo rapporto online che afferma che il primo headset della mela sarà alimentato dal processore M1 di Apple Silicon, lo stesso che abbiamo visto nel MacBook Pro del 2020. Il report menziona anche il fatto che il terminale avrà un display micro OLED.

Apple: il visore avrà il SoC M1 e un display microOLED

Fonti consapevoli dello sviluppo nella catena di approvvigionamento hanno affermato che l’OEM di Cupertino sta entrando nel secondo round di test di pre-produzione sul visore AR.

In precedenza, l’analista Ming-Chi Kuo aveva affermato che il gigante con sede a Cupertino avrebbe lanciato il gadget “con lo stesso livello di potenza di calcolo del Mac”; il design del chip avrebbe rappresentato la principale differenza rispetto ai visori degli altri brand.

Sebbene la data di lancio di questo particolare device di Apple non sia nota al momento, le fonti indicano che il dispositivo potrebbe diventare ufficiale nel quarto trimestre di quest’anno.

Il gigante tecnologico sudcoreano Samsung sta anche lavorando al suo primo headset e la società pare che abbia creato un team che si concentrerà sulla collaborazione con Microsoft per sviluppare ulteriori prodotti pensati per la realtà mista.

Si dice che l’auricolare AR del colosso sia in grado di riprodurre gli ologrammi e pare che sia stato sviluppato per un lungo periodo dal Samsung Advanced Institute of Technology. Si dice che questo sia anche basato sul processore Exynos e che utilizzerà Android di Google come sistema operativo.

Nelle notizie correlate, Apple terrà un evento a marzo per svelare il nuovo iPhone SE 5G, l’iPad Air di quinta generazione e diversi nuovi Mac.

Ti potrebbe interessare