Samsung S22 Ultra è davvero difficile da riparare, secondo iFixit

Stando a quanto si osserva dal video pubblicato da iFixit, sembra che i nuovi Samsung Galaxy S22 (S22 Ultra compreso) siano molto difficili da riparare.

Sebbene la serie di punta Samsung Galaxy S22 sia un prodotto appetibile per gli appassionati di hardware ad alte prestazioni (almeno quando si tratta di varianti con Snapdragon), i nuovi telefoni hanno uno svantaggio molto importante: non si riparano facilmente, secondo gli esperti.

Ora, le mente esperte del noto portale iFixit, che analizzano regolarmente tutti i nuovi terminali più importanti, hanno attribuito ai modelli S22 e S22 Ultra il punteggio di 3 punti su 10, un valore minore di quello dei competitor facenti parte della stessa categoria.

Samsung Galaxy S22 Ultra: riparabilità bassa, pare

Ecco perchè l’unico vantaggio di questi flagship è l’adozione delle viti standard. Il processo di sostituzione della batteria è stato definito “troppo complicato” e durante qualsiasi lavoro di riparazione bisogna fare i conti con una colla molto forte.

Questo elenco di carenze non finisce qui: iFixit ha notato la mancanza di un manuale di servizio pubblico gratuito e ha criticato il “terribile” processo di riparazione del display.

 

In ogni caso, le valutazioni per le riparazioni dei nuovi S22 e S22 Ultra sono davvero basse. Ad esempio, l’iPhone 13 Pro ha ottenuto un punteggio di 6 su 10 sulla scala iFixit e il Pixel 5a di Google ha mostrato un punteggio simile.

La sostituzione della batteria rimane troppo difficile per un componente avente una durata limitata e ogni riparazione richiederà una battaglia con un adesivo resistente. Ecco cosa scrivono gli esperti:

Al momento del nostro smontaggio, Samsung non ha fornito un manuale di servizio pubblico gratuito per nessuno dei due dispositivi.

D’altro canto, la serie Galaxy S22 ha recentemente superato il drop test: anche se, in un nuovo video di Allstate su YouTube, abbiamo visto che l’intera linea di smartphone del colosso sudcoreano si è rivelata essere meno resistente dell’iPhone 13.

Il video mostra come gli smartphone vengono lanciati da tutti i lati per vedere i livelli di danno. Per fare un confronto, anche la serie di Apple è stata testata da Allstate nel settembre 2021 e ha ottenuto prestazioni complessivamente migliori. Inoltre, in termini di test di caduta frontale, il melafonino è sopravvissuto alla caduta con lievi danni e si è rotto solo nella seconda caduta sulla parte anteriore.

Ti potrebbe interessare