Sconti fino al 50% sulle tariffe fisso e mobile per utenti con disabilità

La sperimentazione durerà un anno, ed è rivolta ai consumatori di rete fissa e mobile con gravi limitazioni della capacità di deambulazione.

L’Agcom annuncia una serie di iniziative in favore delle persone che hanno una grave disabilità motoria. Nello specifico, è possibile richiedere uno sconto del 50% dell’offerta voce e dati sul fisso o sul mobile. Per ottenerlo bisogna inviare non oltre il primo aprile il modulo di adesione disponibile sul sito degli operatori nella pagina dedicata alle “Agevolazioni per utenti con disabilità”, allegando il verbale di handicap.

Quali agevolazioni sono previste per i servizi fissi e mobile?

Lo sconto sarà applicato per un periodo sperimentale di 12 mesi a partire dal 30 aprile 2022. Al termine del periodo di sperimentazione, l’Autorità potrà rivedere la disciplina delle agevolazioni per un’eventuale modifica dell’elenco dei beneficiari. Ulteriori informazioni dettagliate sono disponibili sulla pagina dedicata del sito dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. Su rete mobile, sarà possibile così scegliere tra:
  • un’offerta voce e dati inferiore a 50 gigabyte (ma comunque superiore a 20 gigabyte);
  • un’offerta con disponibilità di dati maggiore di 50 gigabyte (ma comunque limitata);
  • un’offerta illimitata.

Su rete fissa, invece, è possibile richiedere lo sconto del 50% dell’offerta voce e dati per la quale si sia già sottoscritto un contratto oppure scegliere, tra tutte le offerte sottoscrivibili di rete fissa, quella più adatta alle proprie esigenze, sempre chiedendone lo sconto del 50%. Ogni richiesta da parte dell’utente di cambio di piano tariffario, indipendentemente dalla tecnologia di connessione, laddove tecnicamente possibile, deve essere eseguita dall’operatore senza alcun costo per l’utente finale, salvo i casi di reiterate ed immotivate richieste di cambio profilo.

Dove trovare informazioni e come aderire alle offerte?

Tutti gli operatori che offrono servizi voce e dati da rete fissa devono pubblicare sui propri siti web una pagina dedicata relativa alle agevolazioni previste con la relativa modulistica. Per facilitarne la comprensione, l’offerta dedicata ai clienti sordi deve essere illustrata con adeguate soluzioni grafiche oppure attraverso un video in lingua dei segni; l’offerta dedicata ai clienti ciechi deve essere spiegata con adeguate alternative testuali oppure attraverso una guida audio.

L’utente deve inoltrare domanda all’operatore, allegando esclusivamente la certificazione medica comprovante la disabilità, rilasciata dalla competente autorità sanitaria pubblica. Nel caso in cui la domanda sia presentata da un abbonato convivente con il soggetto disabile, deve essere presentata anche la certificazione relativa alla composizione del nucleo familiare.

L’esenzione e le agevolazioni sono riconosciute dal giorno di presentazione della domanda e per tutta la durata del rapporto contrattuale. Per tutti i dettagli potete scaricare il file pdf dell’Agcom. Ricordiamo, infine, che è possibile presentare istanza di agevolazione o per una offerta di rete fissa o per una di rete mobile, non per entrambe.

agcom

 

Ti potrebbe interessare