E’ arrivato Google Chrome 100: ecco cosa cambia

Google rilascia Chrome 100 per Android: sarà disponibile su Google Play nei prossimi giorni. Tanti miglioramenti della stabilità e delle prestazioni.

“Salve a tutti! Abbiamo appena rilasciato Chrome 100 (100.0.4896.58) per Android: sarà  disponibile su Google Play nei prossimi giorni. Questa versione include miglioramenti della stabilità e delle prestazioni. Puoi vedere un elenco completo delle modifiche nel  registro Git“. Con questo messaggio Google ha annunciato sul suo blog ufficiale il rilascio della nuova versione del suo browser su tutte le piattaforme compatibili. Il browser, a seconda della versione, può essere scaricato via App Store o Google Play Store, oppure dal sito web ufficiale di Chrome: l’aggiornamento in questo caso avviene automaticamente, e viene applicato al riavvio successivo al download.

Google cambia lo stile del logo

Oltre a un design del logo più stilizzato e colorato, ma soprattutto con un design specifico per ogni sistema operativo per adattarsi meglio all’interfaccia della piattaforma che la ospita, il browser si presenta su Android con un’interfaccia Material You che si espande in più aree per una gestione più smart delle notifiche, la possibilità di cambiare lingua per ciascuna delle applicazioni presenti sul dispositivo, nuove opzioni per le fasi di lockscreen e una migliore gestione energetica del device su ci si trova installato.

Anche su Desktop Chrome 100 introduce numerose novità, come per esempio il modo in cui le stringhe dei cookie vengono analizzate, la gestione delle Web App su più schermi grazie all’implementazione della Multi-Screen Window Placement API e le Digital Goods API, che consentono alle web app di Play Store di accettare acquisti digitali.

Tutti i dettagli sono comunque disponibili seguendo questo link. Riguardo la questione rischi User-Agent, non risultano problemi di visualizzazione sui vecchi siti a causa dell’introduzione della terza cifra. Per festeggiare il raggiungimento di quota 100, infine, Google ha  organizzato un’iniziativa chiamata “100 cool web moments“, ovverosia una pagina web che raccoglie 100 eventi più importanti relativi allo sviluppo del World Wide Web dal 2008 (anno in cui Chrome è stato lanciato) a oggi raggiungibile cliccando qui.

 

 

 

Ti potrebbe interessare