Android Honeycomb 3.2, ecco le novità

Google è costantemente impegnata nel tentativo di migliorare il proprio sistema operativo mobile. Android, dopo la differenziazione delle versioni destinate a smartphone e tablet, prosegue nel suo cammino evolutivo con l’introduzione di migliorie destinate a sfruttare appieno le potenzialità dei dispositivi appartenenti alle due tipologie di prodotto. A poco più di un mese dalla presentazione ufficiale di Android Honeycomb 3.1, avvenuta tra i padiglioni del Google I/O 2011, ecco emergere un nuovo update della piattaforma.

Android Honeycomb 3.2 non apporta sostanziali modifiche estetiche all’interfaccia o altre variazioni come già visto nella major release, ma rappresenta un aggiornamento pensato appositamente per ottimizzare l’esperienza di utilizzo sui tablet dotati di alcune particolare caratteristiche: display da 7 pollici e processori Qualcomm. Il primo device a giungere sul mercato con il nuovo sistema operativo sarà il modello Huawei MediaPad, presentato nei giorni scorsi dall’azienda cinese.

[nggallery id=2415 template=inside]

Si tratta dunque di una mossa finalizzata ad offrire le medesime funzionalità su tutti i tablet Android, indipendentemente dalle dimensioni dello schermo equipaggiato. Tra gli altri prodotti che potranno beneficiare della versione 3.2, anche HTC Flyer, i cui acquirenti hanno fino a questo momento dovuto accontentarsi di un’edizione del sistema operativo sviluppata per il catalogo smartphone. Stessa ipotesi anche per Acer Iconia A100, che con un display da 7 pollici potrebbe integrare fin dalla sua commercializzazione la nuova piattaforma.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti