Apple presenta MacBook Pro con M2 Pro e M2 Max: caratteristiche e prezzi

Il nuovo MacBook Pro offre prestazioni straordinarie e supporta fino a 96GB di memoria unificata per flussi di lavoro impegnativi.
Il nuovo MacBook Pro offre prestazioni straordinarie e supporta fino a 96GB di memoria unificata per flussi di lavoro impegnativi.
Apple ha annunciato oggi il nuovo MacBook Pro da 14 e 16 pollici dotato di M2 Pro e M2 Max, il silicio professionale di prossima generazione di Apple che offre prestazioni ancora più efficienti dal punto di vista energetico e una durata della batteria ancora maggiore per gli utenti professionisti. I clienti possono ordinare oggi il nuovo MacBook Pro da 14 e 16 pollici, con disponibilità a partire da martedì 24 gennaio.

Batteria al silicio e chip ultra potente: ecco le caratteristiche principali del MacBook Pro

Con M2 Pro e M2 Max, il chip più potente ed efficiente al mondo per un laptop professionale, MacBook Pro affronta compiti impegnativi, come il rendering degli effetti, che è fino a 6 volte più veloce del più veloce MacBook Pro basato su Intel, e il color grading, che è fino a 2 volte più veloce. Basandosi sull’efficienza energetica del silicio Apple, la durata della batteria su MacBook Pro è ora fino a 22 ore, ovverosia la durata della batteria più lunga mai vista su un Mac.

Per una connettività migliorata, il nuovo MacBook Pro supporta Wi-Fi 6E, che è fino al doppio più veloce della generazione precedente, così come HDMI avanzato, che supporta per la prima volta i display 8K.

Con un massimo di 96 GB di memoria unificata nel modello M2 Max, i creatori possono lavorare su scene così grandi che i laptop PC non possono nemmeno eseguirle. A completare le caratteristiche del dispositivo  ci sono il suo display Liquid Retina XDR, un’ampia gamma di connettività, fotocamera FaceTime HD 1080p, sistema audio a sei altoparlanti e microfoni di qualità professionale.
“MacBook Pro con silicio Apple è stato un punto di svolta, consentendo ai professionisti di spingere i limiti dei loro flussi di lavoro mentre sono in movimento e fare cose che non avrebbero mai creduto possibili su un laptop”, ha affermato Greg Joswiak, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple. “Oggi il MacBook Pro migliora ulteriormente. Con prestazioni più veloci, connettività migliorata e la durata della batteria più lunga mai vista su un Mac, insieme al miglior display mai visto su un laptop, semplicemente non c’è nient’altro di simile.”

Prezzi e disponibilità

I nuovi modelli di MacBook Pro con M2 Pro e M2 Max possono essere ordinati oggi, 17 gennaio, su apple.com/store e nell’app Apple Store in 27 paesi e regioni, inclusi gli Stati Uniti. Inizieranno ad arrivare ai clienti e saranno negli Apple Store e nei rivenditori autorizzati Apple a partire da martedì 24 gennaio. Nel dettaglio:

  • MacBook Pro 14 – M2 Pro 10-16 core, 16/512 GB – 2.499 euro
  • MacBook Pro 14 – M2 Pro 12-19 core, 16/1 TB – 3.099 euro
  • MacBook Pro 14 – M2 Max 12-30 core, 32/1 TB – 3.799 euro
  • MacBook Pro 16 – M2 Pro 12-19 core, 16/512 GB – 3.099 euro
  • MacBook Pro 16 – M2 Pro 19-19 core, 16/1 TB – 3.329 euro
  • MacBook Pro 16 – M2 Max 12-38 core, 32/1 TB – 4.249 euro

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti