novità

Elena Farinelli pagina 2

MySpace Developer Platform: applicazioni dagli utenti per gli utenti
Web e Social

MySpace Developer Platform: applicazioni dagli utenti per gli utenti

Il 16 Giugno 2008 a Firenze, in anteprima nazionale, è stata lanciata la nuova piattaforma MySpace Developer Platform per permettere (a chiunque lo voglia) di creare applicazioni utili per la community di MySpace.L’obiettivo di questa piattaforma è consentire di creare nuovi prodotti, giochi, widget per MySpace.Qualsiasi sviluppatore può decidere di dedicarsi a un progetto. Perché

Facebook è adatto per il business?
Web e Social

Facebook è adatto per il business?

Ogni tanto (si sa) emerge un nuovo sito, un social network, un giocattolino interattivo che ti mette (di nuovo) in contatto con tutti i tuoi amici e conoscenti e ti fa condividere foto, video, pensieri (anche cortissimi come nel caso di Twitter), applicazioni, CV, progetti.È il bello del Web (2.0). A volte questi siti nascono,

Fidelity social network, nel turismo di lusso
Web e Social

Fidelity social network, nel turismo di lusso

Una volta le compagnie aeree o le catene alberghiere si ingegnavano con i loyalty programs e le fidelity card. Oggi, nell’epopea del Web 2.0 e dei contenuti prodotti dagli utenti, si aggiornano e si inventano le recensioni spontanee ma fidelizzate.Global Hyatt Corporation è un gruppo che raduna oltre 700 hotel e resort (per un totale

Promozione online di enti culturali: come funziona?
Web e Social

Promozione online di enti culturali: come funziona?

Oggi, a Firenze, ci sarà un seminario organizzato dal Corso di Laurea in Media e Giornalismo dell’Università di Firenze e dalla Fondazione Rinascimento Digitale dal titolo: “Comunicazione e marketing delle risorse culturali: strumenti, pratiche e competenze per la promozione digitale.Fra gli interventi: “I motori di ricerca tra tecnologia, cultura, comunicazione e marketing: quali competenze per

Investimenti pubblicitari su Internet: oltre il 10%?
Web e Social

Investimenti pubblicitari su Internet: oltre il 10%?

Alle due tavole rotonde dello IAB di Roma (7 Maggio 2008) una delle questioni ricorrenti era la quantità di investimenti che le aziende hanno deciso di dedicare a Internet.Una domanda rivolta a un set di aziende piuttosto grosse (da Enel a Poste Italiane, da Renault a Procter&Gamble) era proprio sulla quota di investimenti (rispetto al

IAB forum di Roma: com’è andata
Web e Social

IAB forum di Roma: com’è andata

Si è conclusa la giornata dell’edizione romana di IAB FORUM. L’esperimento voluto da Mauro Lupi e Layla Pavone (ovvero portare anche nella capitale un’edizione del fortunato evento che si svolge a Milano a Novembre) è andato bene: oltre 2000 persone hanno partecipato alla giornata di discussione e formazione.Ottima l’organizzazione e la location (con l’unica pecca

Twitter: un gioco o uno strumento di web marketing?
Twitter

Twitter: un gioco o uno strumento di web marketing?

Twitter è uno di quei fenomeni che al pari di Facebook, Linkedin, Myspace iniziano un po’ in sordina e poi rapidamente prendono piede grazie al passaparola degli utenti che si scoprono e si “addano” l’un altro. A metà fra i social network e l’istant messaging è un sito/servizio che sta crescendo.Molti lo amano, altri lo

Google AdWords video ads
Web e Social

Google AdWords video ads

La notizia non è fresca (un mesetto) ma visto che so che gli argomenti relativi al mondo AdWords e AdSense sono sempre piuttosto sentiti su Webnews (ricordo un post di Stefano Celso su come guadagnare con il video advertising), non posso non segnalarlo.Sto parlando del fatto che Google (almeno negli USA) sta testando l’inserimento di

IAB FORUM 2008: dopo Milano ecco Roma
Web e Social

IAB FORUM 2008: dopo Milano ecco Roma

Lo IAB FORUM in genere si tiene a Milano, in Novembre (l’ultima edizione è stata infatti il 7 e 8 Novembre 2007).Ma visto il gradimento sempre crescente della manifestazione, gli organizzatori hanno pensato di allargare le date e inserire una tappa nel centro Italia, più precisamente a Roma.La presidente di IAB Italia, Layla Pavone, commenta

Youtube e l’advertising
Web e Social

Youtube e l’advertising

Chi segue le questioni di pubblicità e Web marketing si ricorderà la discussione relativa agli spot sui video di Youtube. Poco prima dell’estate del 2007 nei vari blog iniziano a comparire post su probabili forme di revenue per i più prolifici produttori di video. Si discute animatamente di quali tipi di banner o popup possano

Il limite della pubblicità: creatives are bad
Web e Social

Il limite della pubblicità: creatives are bad

Quante volte su questo e altri blog (ad esempio per l’1 Aprile, in casi di comunicazioni distorte e per il guerrilla marketing) abbiamo parlato di pubblicità fuori dagli schemi? E di quelle che oltrepassano il limite del buon gusto? Oppure di pubblicità che osano troppo pur di scatenare effetti virali? O che sono troppo geniali

Come promuovere un hotel: un blog, un racconto e…
Web e Social

Come promuovere un hotel: un blog, un racconto e…

È online da Gennaio una nuova iniziativa per promuovere una “catena” di hotel. In realtà non è propriamente una catena, quanto piuttosto un’associazione che raggruppa hotel, residenze di campagne e bed and breakfast, che regalano ai propri clienti piccoli ma pregiati libri d’autore.Per far conoscere meglio le strutture, gli associati hanno deciso di lanciare un

San valentino, Yahoo e Dr Pepper
Web e Social

San valentino, Yahoo e Dr Pepper

Per San Valentino, la Dr Pepper (che appartiene al gruppo Cadbury Schweppes) ha messo in piedi un’originale campagna pubblicitaria per promuovere la sua Cherry Chocolate Diet Dr Pepper con il supporto di Yahoo.È possibile trovare ancora online il minisito dove c’è tutta l’iniziativa: valentinesinvegas.yahoo.comGià dal nome del dominio si capisce di cosa si tratti: matrimoni

Banner o video?
Web e Social

Banner o video?

Fare pubblicità online non è solo acquistare un banner su un sito più o meno visitato.Negli ultimi tempi si è parlato tanto di viral marketing. Di video che gli utenti si scaricano e si mandano l’un l’altro diffondendoli in modo dirompente sul web. Il presupposto è semplice: se il video è carino, divertente, interessante (ovvero

The drive, prova le Mazda
Web e Social

The drive, prova le Mazda

Si chiama così la nuova campagna della Mazda. Non è proprio un gioco e neppure un video virale. Mazda ha messo sul suo sito un nuovo video interattivo per promuovere due macchine sportive: la RX-8 e la MX-5 Miata.Tramite il programma “the drive” è possibile simulare una guida, scegliendo la macchina da guidare, la location

Chi non vuole essere una star?
Web e Social

Chi non vuole essere una star?

Il mondo dei social network continua a evolvere e proliferare. Prendete il “meglio” di myspace, linkedin, second life, i principi di un qualsiasi social network (quindi possibilità di crearsi uno spazio personale, inserire foto, cercare amici, votare, aprire un blog, chiaccherare in chat…) e ritagliatelo su misura per un target di ragazzine adolescenti. Ecco che

Aerei e web marketing
Web e Social

Aerei e web marketing

Fine Gennaio è il momento in cui le aziende si sbizzarriscono per lanciare le nuove pubblicità destinate al turismo. Le vacanze sono ancora un po’ lontane, ma si può cominciare a fare un po’ di promozione… anche per testare le reazioni.Il primo caso è semplice: un video che sembra amatoriale (ormai è questa la tecnica

Google Online Marketing Challenge
Web e Social

Google Online Marketing Challenge

È di pochi giorni fa l’annuncio sul Blog di Google del primo “google online marketing challenge” riservato agli studenti universitari.Cos’è? Come riportato sul blog, è un progetto di marketing e comunicazione che vuole mettere alla prova gli studenti delle università di tutto il mondo. Quindi una gara a livello mondiale…Come funziona? Google mette a disposizioni

Viral video di successo
Web e Social

Viral video di successo

Leggendo il post precedente sull’esempio di viral marketing di Cloverfiels la domanda nasce spontanea: ma cosa trasforma un video in un fenomeno virale? Potenzialmente chiunque può riuscirci. A patto che investa soldi, tempo e con una giusta strategia.Nel 2007 il viral marketing ha preso sempre più piede e questa tendenza si confermerà anche nel 2008,

Le tendenze del web marketing nel 2007
Web e Social

Le tendenze del web marketing nel 2007

Leggendo il post di Stefano non ho potuto non pensare ad altre cose che si sono affermate nel 2007 in area web marketing (magari meno legate alla sfera SEO, ma pur sempre importanti per creare visibilità e convertire le visite). Non che non esistessero prima, ma semplicemente mi pare abbiano avuto maggior sviluppo e attenzione