Autore: Maria Teresa Cascino

Le professioni Internet richieste dal mercato

Maria Teresa Cascino, 27 Marzo 2009 - Lo skill shortage (la mancanza di conoscenze necessarie), si riduce, almeno nel mercato dell’ICT, dove l’esplosione di Internet sembra non piegarsi alla crisi che attanaglia il globo. E così, se nel 2001 la Federcomin (la Federazione delle imprese delle comunicazioni e dell’informatica) stimava per il 2002 in 215.000 i posti di lavoro all’interno dell’ICT non […]

Nelle PMI certificazioni ICT per aumentare la produttività

Maria Teresa Cascino, 5 Marzo 2009 - Le tecnologie ICT costituiscono un’opportunità di sviluppo oppure sono considerate come un costo dalle PMI italiane? Tra le aziende del “vecchio Stivale”, tendenzialmente caratterizzate da una gestione familiare, il dibattito è aperto. È proprio nelle imprese con un modello organizzativo guidato da un imprenditore/fondatore, dove esiste il controllo diretto e processi flessibili e informali, che […]

Cowork: idee al lavoro

Maria Teresa Cascino, 27 Febbraio 2009 - A Milano, a Roma oppure a Bologna come libero professionista solitario? Ogni tanto si possono avere delle persone intorno che lavorano, per uno scambio di idee, ai nuovi Cowo: spazi di collaborazione e socializzazione per sviluppatori, scrittori e lavoratori indipendenti. Il primo fu creato nel 2005 nella Bay Area californiana, mecca della civilizzazione informatica, dal […]

Il lavoro nell’era del social networking

Maria Teresa Cascino, 25 Febbraio 2009 - Facebook, Linkedin, YouTube. I social network vengono usati non solo per svago e per intrecciare nuove relazioni, ma anche per trovare lavoro. È quanto emerge da un’analisi effettuata dalla società di recruiting Robert Half International. Secondo le prospettive avanzate dalla società, negli USA, il 62% dei direttori del personale, nel giro dei prossimi tre anni, […]

Ignoranza Informatica: un costo per la collettività

Maria Teresa Cascino, 5 Febbraio 2009 - Sapete quanto costa alla collettività la diffusa impreparazione informatica degli impiegati degli uffici pubblici italiani? 280 milioni di euro all’anno. L’ignoranza informatica è un freno alla produttività. Questo è quanto risulta da uno studio realizzato da AICA, Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico e Sda-Bocconi, edito da Egea e disponibile sul sito della […]

Web: AAA professionalità riconoscibile cercasi

Maria Teresa Cascino, 30 Gennaio 2009 - Secondo l’IWA Italy, International Webmaster Association italiana, la figura riferita al Web dal CNIPA secondo il Manuale operativo – Organizzazione della funzione ICT e Dizionario dei profili professionali, e cioè l’Esperto di Applicazioni Web e Multimediali: non è categorizzabile professionalmente perchè unisce, in un unico profilo professionale, una pletora di diverse competenze e funzioni. C’è […]

Neolaureati: opportunità di lavoro area informatica

Maria Teresa Cascino, 19 Gennaio 2009 - Non capita tutti i giorni di imbattersi in annunci di offerte di lavoro nelle quali non sia richiesta almeno un anno di esperienza. È il caso di Gruppo I&T, una società di Milano, sul mercato da circa 15 anni nel settore ICT che, per l’ampliamento del proprio organico, ricerca, anche con carattere d’urgenza, neolaureati in […]

Corso Executive in Gestione Strategica dell’ICT

Maria Teresa Cascino, 10 Gennaio 2009 - Per tutti coloro che intendono accrescere il proprio bagaglio di conoscenze e competenze nell’ambito dell’Information Communication Technology, nasce a Milano la prima edizione del Corso Executive in Gestione Strategica dell’ICT. Si tratta di un percorso formativo manageriale, già inserito nel programma di formazione Pegaso (2001) del Politecnico di Milano che verrà presentato il prossimo 13 […]

Gruppo Eurosystem cerca consulenti PJS

Maria Teresa Cascino, 16 Dicembre 2008 - Il Gruppo Eurosystem Sistemarca SpA, presente a Treviso, Udine e Bergamo, leader nel Nord Italia per l’offerta di soluzioni di Information Technology, ricerca consulenti per la realizzazione dei progetti cliente (PJS). Il mercato in cui opererà il consulente è quello del mobile. Tra le conoscenze e le competenze richieste: