novità

Piergiorgio Conti

Guida alla creazione di un file torrent
Prezzi e tariffe

Guida alla creazione di un file torrent

In qualunque modo si cerchi un file da scaricare con BitTorrent, quel che inizialmente otterremo non sarà l’oggetto delle nostre ricerche, bensì un altro, piccolissimo file con estensione.torrent, il quale, una volta letto e interpretato dal nostro client, darà il via allo scaricamento vero e proprio.Allo stesso modo, se volessimo condividere qualcosa attraverso BitTorrent, la

Conferenza a Barcellona su libertà, uguaglianza e P2P
Prezzi e tariffe

Conferenza a Barcellona su libertà, uguaglianza e P2P

Il CCCB di Barcellona sta organizzando un ciclo di conferenze sul tema della ricerca e dell’innovazione in ambito culturale (abbreviato in I+C+i). Il 31 marzo si è parlato di un tema a noi molto caro, il file sharing.Al dibattito, denominato forse un po’ pomposamente “Llibertat, igualtat i P2P”, hanno preso parte Michel Bauwens della P2P

Etichetta olandese distribuisce il proprio catalogo su Mininova
Prezzi e tariffe

Etichetta olandese distribuisce il proprio catalogo su Mininova

Ecco un modo davvero innovativo per coniugare profitti, visibilità mediatica e file sharing. È quello adottato dall’etichetta discografica olandese Beep! Beep!, che si è accordata con Mininova per consentire il download in formato MP3 del suo intero catalogo, rilasciato con licenza Creative Commons.In pratica, dal 30 marzo è possibile scaricare i torrent di tutti i

L’ultima di Pirate Bay: condivisione su Facebook
Prezzi e tariffe

L’ultima di Pirate Bay: condivisione su Facebook

Ormai la “Baia dei Pirati” sembra proprio inarrestabile: dopo i feed RSS e la VPN, il team svedese ha escogitato una nuova funzione per gli utenti del sito: la condivisione dei file.torrent su Facebook.Chiunque visiti la pagina di un torrent ospitato sul tracker di The Pirate Bay potrà trovare il bottone “Share on Facebook“. Premendolo,

BitTorrent anonimo: arriva IPREDator
Prezzi e tariffe

BitTorrent anonimo: arriva IPREDator

The Pirate Bay continua a far parlare di sé: a pochi giorni dall’approvazione definitiva della nuova legge in difesa della proprietà intellettuale, nota come IPRED, il tracker svedese si prepara a lanciare la sua personale controffensiva. Si tratta del servizio IPREDator, che promette pressoché totale anonimato nello scaricamento dei file sulla rete BitTorrent. Fino ad

Vuze 4.2 si integra con i media player (portatili e non)
Prezzi e tariffe

Vuze 4.2 si integra con i media player (portatili e non)

Non molto tempo fa si era parlato di un sondaggio di Vuze circondato da un alone di “mistero”. Ebbene, nel giro di poche settimane l’enigma è stato sciolto: grazie a Vuze 4.2 è possibile convertire e trasferire file dal PC all’Apple TV, iPhone e iPod, mentre si possono effettuare stream verso Xbox 360 e PS3.

“Blank”, il film che debutta su BitTorrent
Prezzi e tariffe

“Blank”, il film che debutta su BitTorrent

È ormai cosa risaputa che nelle reti di file sharing si possano scaricare film pochi giorni dopo la loro uscita nelle sale, o in casi estremi persino prima. Quel che rende Blank un caso particolare è il fatto che sia stato lo stesso regista, Rick L. Winters, a rendere il lungometraggio disponibile per il download

Gli ABBA contro il filesharing
Prezzi e tariffe

Gli ABBA contro il filesharing

A quanto pare, gli ABBA non sono grandi sostenitori del P2P… Sull’onda del processo a The Pirate Bay, Björn Ulvaeus, membro del celeberrimo gruppo svedese e autore, in tandem con Bennny Anderson, di tutte le loro canzoni, ha affidato al sito svedese Newsmill la sua opinione sul fenomeno del file sharing.Opinione che davvero non lascia

Il 50% dei ragazzi britannici usa il P2P
Prezzi e tariffe

Il 50% dei ragazzi britannici usa il P2P

Un ennesimo studio, stavolta effettuato dalla società britannica GSS, conferma quel che in molti sostengono da tempo: i teenager conoscono il P2P e non si fanno problemi a scaricare materiale illegalmente. L’indagine è stata effettuata su un campione di 800 studenti delle scuole secondarie del Regno Unito e, fra le altre cose, ha portato alla

Sono le darknet il futuro del P2P?
Prezzi e tariffe

Sono le darknet il futuro del P2P?

Con la parola darknet (usata di solito in riferimento al progetto Freenet) si intende una piccola rete formata da pochi amici fidati che si scambiano materiale totalmente al riparo da “occhi indiscreti”. È un termine nato in informatica negli anni settanta e riportato in auge negli anni duemila, ma a ben vedere può essere applicato

Chi la fa, l’aspetti: denunciata la RIAA
Prezzi e tariffe

Chi la fa, l’aspetti: denunciata la RIAA

Che cosa sia e cosa faccia la RIAA è ormai noto a tutti: le sue azioni legali sono l’incubo degli utenti P2P americani, e i suoi metodi di indagine hanno suscitato molti dubbi fra gli osservatori più garantisti e attenti al diritto alla privacy.Ebbene, forse questi dubbi verranno presto fugati, dal momento che Shahanda Moelle

Myp2p.eu vince la sua battaglia legale
Prezzi e tariffe

Myp2p.eu vince la sua battaglia legale

Sul sito olandese Myp2p.eu, di cui ci siamo occupati in passato, è possibile trovare tutte le informazioni necessarie per poter guardare gratis eventi sportivi online, sia attraverso streaming “semplici”, sia utilizzando programmi di P2P-streaming, per lo più cinesi, come ad esempio SopCast. Nel corso degli anni, molti sono stati i tentativi di oscurare o quantomeno

Lo strano sondaggio della Apple
Prezzi e tariffe

Lo strano sondaggio della Apple

Qualche giorno fa è stato lanciato un sondaggio online fra i compratori della Apple TV, allo scopo di acquisire informazioni sulle abitudini e le preferenze degli utenti. Decisione legittima e persino necessaria, in un mondo in cui la capacità di captare i gusti del pubblico è la chiave del successo.Quel che ha sorpreso, fra gli

La NBC afferma: la pirateria audiovisiva è sotto controllo
Prezzi e tariffe

La NBC afferma: la pirateria audiovisiva è sotto controllo

L’11 febbraio si è tenuta a Londra una tavola rotonda incentrata sul rapporto fra i nuovi media digitali e i prossimi Giochi Olimpici, che si svolgeranno, come è noto, nel 2012 proprio nella capitale britannica. Fra gli invitati a parlare c’era Rick Cotton, un vero esperto del settore, essendo il Vice Presidente Esecutivo e Consigliere

Secondo l’ex boss di EMI Norvegia combattere il P2P è inutile
Prezzi e tariffe

Secondo l’ex boss di EMI Norvegia combattere il P2P è inutile

Per Eirik Johansen (nella foto) è stato per anni alle dipendenze della EMI, prima come talent scout, poi come responsabile della divisione nord-europea dell’etichetta. Al suo fiuto si deve la scoperta di artisti di respiro internazionale, come ad esempio Lene Marlin. In quel periodo si era schierato apertamente contro il file sharing, rilasciando dichiarazioni come

La Germania dice no al modello francese
Prezzi e tariffe

La Germania dice no al modello francese

Al momento della sua approvazione in Francia, la così detta dottrina Sarkozy, altrimenti nota come “legge dei tre colpi”, sembrava il giro di vite definitivo contro la cultura del file sharing, un modello che tutti i governi occidentali avrebbero finito per adottare.Col “senno di poi” si è invece rivelato un clamoroso insuccesso non solo di

L’Oscar e il P2P
Prezzi e tariffe

L’Oscar e il P2P

Come ogni anno, “Andy Baio” di Waxy.org ha effettuato un’indagine sulla disponibilità in rete dei film nominati per gli Oscar. I risultati, consultabili anche sotto forma di foglio di calcolo costantemente aggiornato, non si discostano molto da quelli degli anni passati: dei 26 film candidati, 25 sono già disponibili nelle reti di file sharing, per

Il bilancio dell’esperimento P2P dei Marillion
Prezzi e tariffe

Il bilancio dell’esperimento P2P dei Marillion

Negli anni ottanta, i Marillion erano una delle band più amate e seguite della Gran Bretagna, ma col passare degli anni la loro stella si è appannata. In occasione del lancio del loro nuovo album, il gruppo ha così deciso di adottare una strategia di marketing piuttosto particolare: permetterne lo scaricamento gratuito tramite il sito