Google+, i primi spot TV in italiano

Google+ sbarca sulle emittenti televisive italiane a quasi un anno di distanza dal suo debutto online, con alcuni spot in programmazione proprio a partire da questi giorni. Il primo dei filmati, in streaming di seguito, focalizza l’attenzione sulle funzionalità di sincronizzazione offerte dalla piattaforma, che consentono di caricare automaticamente sul social network le immagini scattate e i video registrati con il proprio smartphone Android oppure iOS.

La voce fuori campo è quella di un uomo che racconta di aver perso il telefono con tutte le fotografie del figlio appena nato. Un incidente reso meno spiacevole dalla funzionalità di upload automatico degli scatti, che ha permesso di recuperare tutti gli album altrimenti perduti.

Niente mi ha reso più felice che diventare padre, quando abbiamo portato il piccolo a casa non riuscivo a smettere di fotografarlo. Persino mia moglie mi diceva “Ehy, fai una pausa!”, ma sapete com’è, non volevo perdere nemmeno un istante. Eppure una cosa sono riuscito a perderla: il telefonino, sul sedile di un taxi.

[youtube]Nw-JAkrpzsY]

La seconda pubblicità mette in evidenza le potenzialità della condivisione su Google+, attraverso la quale è possibile far conoscere le proprie passioni, i progetti o i lavori realizzati. L’esempio proposto nella clip è quello di una stilista alla ricerca di collaboratori per la sua prima sfilata, disponibile sia nella versione estesa da un minuto che in quella più breve da 30 secondi.

[youtube]t_ra-lePvUA]

[youtube]l-VFoLuUPGk]

Con tutta probabilità, a questi primi spot TV per la promozione di Google+ ne seguiranno altri. La società di Mountain View continua dunque a dimostrare l’intenzione di puntare sulla propria piattaforma sociale, attraverso l’integrazione di tutti i propri servizi e la continua evoluzione dell’interfaccia, con un nuovo design introdotto proprio il mese scorso.

[nggallery id=2805 template=inside[/youtube]

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti