iPhone 14: spuntano i primi bumper in 3D

Spuntano in rete i primi render 3D dei nuovi iPhone 14, 14 Max, 14 Pro e 14 Pro Max: ecco tutto quello che emerge dalle recenti indiscrezioni.
Spuntano in rete i primi render 3D dei nuovi iPhone 14, 14 Max, 14 Pro e 14 Pro Max: ecco tutto quello che emerge dalle recenti indiscrezioni.

In queste ore è emersa una fotografia che mostra quelli che dovrebbero essere i render 3D per la stampa dei nuovi modelli di iPhone 14; l’immagine ci fornisce un’anteprima delle dimensioni dei moduli fotografici e dei device in generale.

Ovviamente, ricordiamo che le stampe che si possono verdere provengono da Weibo e sono state realizzate, forse, per i produttori di terze parti che si occupano di costruire custodie di iPhone. Non sappiamo ancora la veridicità di questa fonte ma sembra che i dettagli siano allineati con quanto visto e letto negli ultimi mesi.

iPhone 14 Series: non ci sono dubbi

La prima grande cosa che spicca all’occhio è l’assenza del modello Mini. Le dimensioni di prodotti cambieranno quest’anno anche perché il telefono da 5,4 pollici ha riscontrato uno scarso successo in tutti i mercati.

Di fatto, tenendo questo a mente, consideriamo che Apple voglia offrire iPhone più generosi per i suoi clienti. Ci sarà quindi:

  • iPhone 14;
  • iPhone 14 Max;
  • 14 Pro;
  • 14 Pro Max.

iPhone 14

Curiosamente, almeno sul versante estetico, le versioni basiche dovrebbero essere simili, in tutto e per tutto, a quelle della line-up del 2021. Stesso design flat, stesso notch, stesso modulo fotografico, stessa disposizione delle lenti.

Le modifiche principlai sono previste nelle dimensioni del bumper e dello spessore del modulo foto-video. Stando a quanto rivelano gli schemi della variante 14 Pro‌ Max emersi da Max Weinbach, l’urto della fotocamera sui telefoni di fascia premium sarà più spesso di quello attuale. Anche lo spazio generale aumenterà (si dice del 5%). Si passerà dai 35,01 ai 36,73 mm e dall’altezza di 36,24 ad una di 38,21 mm.

Tanta confusione invece, ancora per il SoC di bordo. Si vocifera la presenza di un upgrade dell’A15 Bionic per 14 e 14 Max e dell’M1 per i modelli Pro, ma al momento sono solo congetture. Vi invitiamo a prendere il tutto con “un pizzico di sale” e a restare connessi per ulteriori dettagli in merito.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti