Microsoft pronta a lanciare la beta di Morro

Dopo l’annuncio di qualche mese fa, in cui Microsoft affermava di essere al lavoro su un nuovo antivirus da distribuire gratuitamente ai propri clienti, non si è saputo più nulla riguardo i dettagli sulla distribuzione di Morro (questo il nome in codice del prodotto).

Arrivano solo oggi quelle che sono le prime indiscrezioni dopo quell’annuncio, voci che vorrebbero una versione sperimentale di Morro in fase di testing presso i dipendenti Microsoft, aggiungendo che potrebbe uscire quanto prima una versione beta pubblica al fine di far provare ai clienti il nuovo antivirus di Redmond.

Morro sostituirà Windows Live One Care, la suite per la protezione a pagamento che il colosso del software lancio qualche anno fa, ma che non si è mai dimostrata in grado di “sfondare” sul mercato delle soluzioni di protezione a pagamento.

Per questo fatto in Microsoft hanno deciso di cambiare strategia, puntando ad offrire un prodotto “base” per la protezione del PC, un prodotto grauito e rivolto a fornire la protezione indispensabile a tutti gli utenti Windows che si andrà ad unire ad altri software quali Windows Firewall e Windows Defender, rispettivamente un firewall e un programma antispyware già integrati nativamente in Windows Vista e nel nuovo Windows 7.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti