Qualcomm non teme la crisi dei semiconduttori: il Q4 è da urlo

I risultati fiscali di Qualcomm relativi al Q4 2021 mettono in evidenza vendite record nonostante la grave crisi dei semiconduttori: i dati.
I risultati fiscali di Qualcomm relativi al Q4 2021 mettono in evidenza vendite record nonostante la grave crisi dei semiconduttori: i dati.

Qualcomm ha presentato i risultati fiscali relativi al Q4 2021: i dati mettono nero su bianco un incredibile record delle vendite durante l’ultimo trimestre dell’anno scorso. Gli analisti che si aspettavano un crollo delle entrate per colpa della grave crisi dei semiconduttori possono tirare un sospiro di sollievo: il colosso statunitense chiude il quarto trimestre del 2021 con un bilancio record pari a 10.7 miliardi di dollari e una crescita YoY pari al 30%.

Il Q4 2021 di Qualcomm si chiude con vendite record

qualcomm q4 2021 vendite record

Prendendo in esame i dati di vendita relativi al mercato mobile, uno dei più importanti per la compagnia, Qualcomm ha visto crescere il proprio fatturato del 60% YoY raggiungendo la quota di 5.98 miliardi di dollari. La divisione QCT che si occupa dello sviluppo e della fornitura dei chip, ha visto crescere le entrate del 35% rispetto lo scorso anno, sottolineando come il colosso hi-tech abbia risposto più che bene all’incredibile sfida dei mercati.

qualcomm q4 2021 vendite record

Cristiano Amon, CEO di Qualcomm, si è detto più che soddisfatto dell’ottimo lavoro svolto dalla compagnia nel sapere raggiungere una importante crescita di fatturato nonostante la carenza dei semiconduttori. Buona parte dei ricavi relativi al mercato mobile (circa il 60%) derivano dai processori utilizzati negli smartphone Android: non è ancora chiaro se la separazione – non si sa se definitiva – con Google comporterà gravi perdite per via dell’introduzione del processore proprietario Google Tensor sulla gamma Google Pixel 6, ma per adesso sembra che l’azienda non abbia nulla di cui temere per il futuro.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti