QR code per la pagina originale

Acer Aspire 3830TG: piccolo e potente

Acer Aspire 3830TG è un netbook che fa della portabilità la sua arma migliore, ma ha anche prestazioni discrete.

Prezzo

€ 799

Giudizi
  • Caratteristiche8
  • Prestazioni7,5
  • Dimensioni8,5
  • Qualità prezzo8
Pro

Hardware, portabilità, autonomia

Contro

Schermo lucido, CPU Throttling, audio

Di , 21 Settembre 2011

Portabilità e robustezza

Acer Aspire 3830TG è uno di quei subnotebook che dovrebbero tenere d’occhio tutti quegli utenti che vogliono acquistare un computer dalle piccole dimensioni, ma sono scoraggiati dalle prestazioni spesso povere di questa gamma di PC portatili.

Acer Aspire 3830TG mostra, nel suo formato da 13,3 pollici, un design gradevole e originale, che Acer ha battezzato Ice Blu, a ricordare l’insieme di superfici blu opaco, grigie e nere che compongono il notebook.

Il look dell’Acer Aspire 3830TG è accattivante pur senza apparire mai esagerato: la scelta di optare per superfici opache è un’ottima cosa, visto che si riesce a tenere lontano la sporcizia. Peccato che la stessa cosa non valga per il lid esterno e per la superficie del display, entrambe lucide.

I materiali utilizzati sono prettamente la plastica e l’alluminio. La robustezza del telaio è buona anche se il prodotto risulta un po’ spigoloso e soffre di flessioni nella parte sinistra.

 

Schermo, convince solo a metà

Il lid dell’Acer Aspire 3830TG ha un’apertura di circa 155 gradi e svela i dispositivi di input formati da tastiera e da touchpad. La tastiera è del tutto identica a quella dell’Acer Aspire 4830TG: il layout è classico, tranne per due coppie di pulsanti che sono uniti fra di loro (Enter con # e Shift sinistro con <); i pulsanti sono realizzati a isola e hanno un buon feedback.

Il touchpad, posizionato come di consueto sotto la tastiera, è colorato come il resto del notebook, ha una superficie sensibile molto comoda, supporta le gesture multitouch ed è coadiuvato da due pulsanti separati.

Galleria di immagini: Acer Aspire 3830TG

L’Acer Aspire 3830TG presenta un display, come già detto, da 13,3″ pollici: lo schermo misura 33 centimetri in diagonale, ha un aspect ratio di 16:9 ed è lucido (glare-type). La risoluzione nativa è di 1.366×768 pixel che è quella tipica per schermi di queste dimensioni.

Lo schermo visualizza le immagini con una buona qualità sia per quel che riguarda i colori e la brillantezza, sia per i valori di luminosità e contrasto, che sono nella media. Peccato che, come già detto, la superficie sia lucida: come spesso accade, questa caratteristica migliora i colori, ma rende inutilizzabile il prodotto in ambienti con forte luce diretta o naturale a causa dell’effetto specchio che si viene a creare. Come se non bastasse, gli angoli di visualizzazione sono mediocri.

Valutando l’aspetto multimediale dell’Acer Aspire 3830TG, segnaliamo che l’audio, fornito da due altoparlati posti sopra la tastiera, è molto povero, sia di alti che di bassi.

Profilo hardware

Diamo uno sguardo alla caratteristiche tecniche dell’Acer Aspire 3830TG: il processore è fornito da Intel e consiste in un Core i5 2410M che opera ad una frequenza di 2.3 GHz (2.9 GHz in TurboBoost), coadiuvato da 4 GB di RAM di tipo DDR3. La GPU principale è la Nvidia GeForce GT 540M che comprende ben 2 GB di memoria dedicata;. Per le sessioni video che non necessitano di tale potenza, questo notebook include la GPU integrate Intel GMA HD 3000.

La memoria di massa consiste in un hard disk da 750 GB a 5.400 rpm mentre, per le interfacce, troviamo, nel dorsale destro, i jack audio, una porta USB 2.0, una Ethernet e il Kensington lock mentre, dalla parte opposta, l’uscita VGA, quella HDMI, un’altra USB 2.0 e una USB 3.0; un lettore di schede multimediali 5-in-1 è posizionato nella parte frontale.

Segnaliamo, inoltre, la presenza di una webcam con sensore da 1,3 megapixel posta sulla cornice del display, del Bluetooth 3.0 e del Wi-Fi compatibile con i protocolli 802.11b/g/n.

Ottima autonomia per una portabilità estrema

La batteria in dotazione dell’Acer Aspire 3830TG è formata da 6 celle e ha una capacità di 66 Wh. Purtroppo, è inglobata nel telaio e non si può estrarre senza smontare il laptop. I valori davvero sorprendenti dell’autonomia possono in parte giustificare questa scelta: il laptop, infatti, ci tiene lontani dalla spina per circa 12 ore in Idle (cioè senza carico di lavoro, WLAN spento e luminosità minima), per più di 7 ore navigando il web tramite WLAN e per circa 2 ore e 30 minuti a pieno carico.

Le prestazioni, di contro sono buone solo fintanto che non si porta la macchina a ritmi di calcolo elevati. Ad esempio, in presenza di videogiochi anche non troppo recenti, abbiamo registrato un calo delle performance. In conclusione, quindi, l’Acer Aspire 3830TG è un buon subnotebook che offre un’ottimo hardware in un prodotto compatto e leggero, ma non è perfetto e, come molto altri prodotti della stessa categoria, non può soreprendervi per potenza elaborativa. Cionostante, per essere un netbook, ha offerto prestazioni degne di nota.