QR code per la pagina originale

Garmin nüvi 295W:

Funzionalità multimediali, fotocamera da 3 megapixel e piena integrazione con Internet

Prezzo

€ 200

Giudizi
  • Caratteristiche8
  • Prestazioni8
  • Design8
  • Qualità prezzo8
Pro

Discreto software di navigazione, Wi-Fi, fotocamera integrata, slot per microSDHC

Contro

Effetti di riflessione della luce, autonomia migliorabile

Di , 15 Giugno 2010

Un navigatore per… navigare

Con il Garmin Nuvi 295W, il produttore offre un ricevitore satellitare dall’inusuale forma, che per certi versi richiama le linee di uno smartphone. Caratterizzato da un ampio display con diagonale da 3,5 pollici (480×272 pixel) sensibile al tocco, incorpora un accelerometro che consente l’autorotazione della visuale, dalla modalità landscape a quella portrait e viceversa.

Di fatto, il Nuvi 295W nasconde qualcosa di più rispetto alla mera, sebbene fondamentale, funzionalità di navigatore. Infatti, dispone di una fotocamera integrata con sensore da 3 megapixel provvista di autofocus, con la quale realizzare fotografie alle quali possono essere abbinate le coordinate del luogo dove sono state scattate.

Un altro aspetto interessante che arricchisce la configurazione del Garmin Nuvi 295W è la presenza di un modulo Wi-Fi che, sfruttando eventuali connessioni wireless, permette di scaricare la posta elettronica e di navigare in Internet tramite apposito browser. Ad esempio, sfruttando il Web, è possibile trovare un ristorante, un museo o qualunque altra risorsa non compresa nei POI (Points of Interest) forniti in dotazione.

Particolarmante interessante è la funzionalità che consente di ottenere informazioni di navigazione relative a un luogo o a un’attività di cui si è trovato l’indirizzo in rete: basta fare click sulla via, per trovare il migliore percorso.

Altre funionalità minori sono la calcolatrice, un convertitore di valute per conoscere sempre il cambio attuale, il calendario e il visualizzatore di immagini.

Il software di navigazione in pillole

Disponibile a partire dal 16 maggio, inizialmente negli Stati Uniti, a un costo approssimativo di 280 dollari (pari a circa 220 euro al cambio attuale), il Garmin Nuvi 295W utilizza il software di navigazione City Navigator NT arricchito da migliaia di punti di interesse da raggiungere in pochi click. Questo sistema di navigazione fornisce istruzioni turn-by-turn e indica i limiti di velocità della strada che si sta percorrendo, segnalando quando vengono superati.

Attraverso la funzionalità Garmin Connect Photos, è inoltre possibile scaricare le immagini di luoghi in qualunque parte del mondo e ottenere le istruzioni per raggiungerli. In tal modo, le possibilità offerte da questo navigatore si estendono notevolmente e ne rendono facile ed efficiente l’utilizzo in ogni occasione.

Per chi ha la tendenza di dimenticare dove ha parcheggiato la propria autovettura, poi, Garmin ha introdotto la funzionalità Locate grazie alla quale il navigatore memorizza automaticamente, durante lo spegnimento, l’ultima posizione occupata.

Galleria di immagini: Garmin Nuvi 295W

Materiali e autonomia

Garmin Nuvi 295W misura 11,2×5,8×1,5 cm e ha un peso di circa 137 grammi. Queste caratteristiche gli conferiscono un elevato grado di trasportabilità che lo rende adatto anche per escursioni a piedi. Buoni i materiali plastici utilizzati come pure l’assemblaggio, che non ha mostrato cenni di cedimento.

L’autonomia di questo device, quando scollegato dalla presa accendisigari, è demandata a una batteria agli ioni di litio ricaricabile, che garantisce un’autonomia fino a 4 ore durante l’uso e a 250 ore in stand-by. Nella realtà, tali valori, soprattutto quello relativo a device attivo, vengono ridimensionati. A tale proposito, considerando il Wi-Fi disattivato e un utilizzo come navigatore satellitare vero e proprio, è stato possibile constatare un’operatività di circa 3,20 ore.

Guardando la struttura da varie angolazioni è possibile notare la presenza di un’interfaccia USB attraverso la quale caricare i dati nel dispositivo, e un jack audio da 2,5 millimetri per la connessione di cuffie.

Nella sostanza, Garmin propone un navigatore satellitare versatile, capace di offrire qualcosa di più, soprattutto in ambito connettivo. L’unico punto a sfavore che abbiamo constatato consiste negli effetti di riflessione della luce esterna da parte del display. Tale problematica potrebbe rendere leggermente difficoltosa la fruizione dei contributi visivi. Nulla da eccepire invece per quanto concerne la navigazione, puntuale e affidabile.