QR code per la pagina originale

HP Spectre 13 (2017)

Lo Spectre 13 (2017) è un notebook con schermo touch da 13,3 pollici, Intel Core i5/i7 di ottava generazione, fino a 16 GB di RAM e SSD PCIe fino a 1 TB.

Di , 4 Ottobre 2017

HP ha presentato due nuovi prodotti di fascia alta, basati sui recenti processori Intel Core di ottava generazione (Kaby Lake Refresh), che offrono una perfetta combinazione tra estetica, qualità costruttiva e prestazioni. Lo Spectre 13 (2017) è un laptop tradizionale con schermo touch, mentre lo Spectre 13 x360 (2017) è un convertibile con stilo inclusa. Il notebook presenta diversi miglioramenti rispetto al modello dello scorso anno, tra cui una maggiore autonomia.

Design ()

Lo Spectre 13 (2017) viene definito da HP come il laptop touch più sottile del mondo. Grazie all’utilizzo di alluminio e fibra di carbonio per il telaio, il produttore statunitense ha ottenuto uno spessore di appena 10,4 millimetri e un peso di 1,11 Kg. A parità di diagonale dello schermo, il nuovo modello ha un ingombro minore rispetto allo Spectre 13 (2016): 308,2×224,2 millimetri contro 325×229 millimetri. Utilizzando la tecnica AED (Advanced Electro Deposition) è stata creata una finitura superficiale resistente ai graffi. HP ha inoltre ridotto fino al 65% lo spessore delle cornici intorno al display e aumentato del 15% la larghezza del touchpad in vetro.

Scheda tecnica ()

Lo Spectre 13 (2017) possiede uno schermo touch IPS micro-edge da 13,3 pollici, protetto dal Gorilla Glass NBT, con risoluzione full HD o 4K e angoli di visione di 178 gradi. La dotazione hardware comprende i processori quad core Intel Core i5/i7 di ottava generazione, fino a 16 GB di memoria RAM LPDDR3 e SSD di tipo PCIe NVMe M.2 con capacità fino a 1 TB. Si tratta dunque di un notebook che offre il massimo in termini di prestazioni, grazie all’uso dei migliori componenti attualmente sul mercato.

Per ridurre la rumorosità dovuta alla ventola, HP ha realizzato un sistema di raffreddamento ibrido con sensore ad infrarossi che rileva in tempo reale il valore della temperatura. Il sistema audio è ancora progettato da Bang & Olufsen, ma il produttore ha migliorato la qualità degli altoparlanti stereo per offrire un suono più chiaro. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac 2×2 e Bluetooth 4.2. Sono inoltre presenti tre porte USB 3.1 Type-C, due delle quali compatibili con Thunderbolt 3, il jack da 3,5 millimetri e la webcam HP TrueVision HD (720p) con emettitore IR e microfoni digitali che permettono di usare le funzionalità Windows Hello e Cortana di Windows 10.

Anche la tastiera retroilluminata è stata migliorata per offrire un comfort maggiore durante la digitazione. Nonostante le dimensioni inferiori rispetto al modello del 2016, l’autonomia della batteria è aumentata di circa due ore (da 9,5 a 11,6 ore per la versione con schermo full HD). La durata per la versione con schermo 4K scende a circa 8 ore. Per ottenere questo risultato, HP ha sfruttato ogni millimetro di spazio disponibile all’interno del telaio. Grazie alla presenza della porta USB Type-C, la batteria può essere ricaricata fino al 50% in soli 30 minuti. La modalità USB Sleep and Charge consente di ricaricare smartphone, tablet e altri dispositivi quando il notebook è in sospensione o ibernazione.

Prezzo ()

Lo Spectre 13 (2017) sarà disponibile entro fine mese nelle colorazioni bianco, nero e argento. La versione con processore Intel Core i5, 8 GB di RAM e SSD da 256 GB verrà commercializzata ad un prezzo di 1.299,99 dollari. Per la versione con processore Intel Core i7, 8 GB di RAM e SSD da 256 GB occorreranno invece 1.399,99 dollari. HP non ha ancora comunicato i prezzi delle altre configurazioni, né quando il notebook potrà essere acquistato nel nostro paese. Gli utenti potranno scegliere anche vari accessori, tra cui la custodia in pelle (79,99 dollari) e il Power Pack USB Type-C da 20.100 mAh (169,99 dollari). Lo Spectre 13 (2017) sarà disponibile in Italia da novembre a partire da 1.499 euro.