QR code per la pagina originale

Huawei P Smart+

Display FullView da 6,3 pollici, processore Kirin 710 e quattro fotocamere potenziate dall'intelligenza artificiale: ecco il nuovo Huawei P Smart+.

Di , 18 Luglio 2018

Il target di Huawei P Smart+ è dichiaratamente giovane, attento alle tendenze legate ai social e appassionato di fotografia mobile. Lo conferma la scelta del rapper Emis Killa come testimonial per il dispositivo. Uno smartphone che strizza l’occhio ai top di gamma del brand ereditando alcune feature come il potenziamento del comparto fotografico ricorrendo all’intelligenza artificiale.

Design ()

Ciò che balza all’occhio fin dal primo sguardo è l’ampia diagonale dello schermo che lo rende particolarmente adatto alla riproduzione dei contenuti multimediali, nonostante il form factor rimanga contenuto, senza eccedere nell’ingombro. Questo grazie all’impiego del notch, che posizionato nella parte superiore del pannello ospita le due fotocamere anteriori, l’altoparlante e il sensore di prossimità. Il tutto in dimensioni pari a 157,6×75,2×7,6 mm e con un peso di 169 grammi. Due le colorazioni previste all’atto dell’annuncio: Black (la prima ad arrivare sul mercato) e Iris Purple; la prima più discreta ed elegante, la seconda per chi proprio non vuol passare inosservato.

Lo smartphone Huawei P Smart+ nella colorazione Black

Lo smartphone Huawei P Smart+ nella colorazione Black

Scheda tecnica ()

Il cuore pulsante di Huawei P Smart+ è costituito dal processore Kirin 710 progettato per gestire operazioni e funzioni legate all’intelligenza artificiale, in campo fotografico e non solo. Lo affiancano 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna per lo storage, espandibile ricorrendo all’utilizzo di schede microSD con una capacità massima di 256 GB. Altro elemento distintivo è il già citato display FullView 19.5:9 da 6,3 pollici con risoluzione 2340×1080 (409 ppi, pannello LCD) che copre oltre l’80% della superficie frontale.

Degno di nota il comparto fotografico, con i suoi quattro sensori in totale, due posteriori e due frontali. Sul retro trova posto una soluzione dual camera da 16+2 megapixel con apertura f/2.2 e autofocus, mentre davanti gli amanti dei selfie possono contare su una configurazione 24+2 megapixel con lunghezza focale fissa e apertura f/2.0. A questo proposito, l’IA entra in azione riconoscendo in modo automatico la scena o il soggetto inquadrato e andando a ottimizzare i parametri di scatto così da ottenere un risultato di qualità senza costringere l’utente a ricorrere a configurazioni manuali. Per quanto riguarda la registrazione video si arriva a 480 fps per uno slow motion 16x.

La doppia fotocamera posteriore di Huawei P Smart+, potenziata dall'impiego dell'intelligenza artificiale

La doppia fotocamera posteriore di Huawei P Smart+, potenziata dall’impiego dell’intelligenza artificiale

Completano la dotazione i moduli WiFi 802.11b/g/n, 4G LTE, Bluetooth 4.2, GPS, jack audio da 3,5 mm per gli auricolari e una gamma completa di sensori (gravità, luce ambientale, prossimità, giroscopio, compasso e impronte digitali). Focus sull’autonomia: la batteria da 3.340 mAh integrata (si ricarica tramite porta micro-USB) assicura, secondo Huawei, fino a due giornate di utilizzo.

Software ()

Il sistema operativo preinstallato al lancio del device è Android 8.1 Oreo con interfaccia personalizzata EMUI 8.2. Restando in tema di software, il produttore ha sviluppato appositamente alcune applicazioni dedicate alla realtà aumentata per arricchire fotografie e riprese video con elementi virtuali da aggiungere a piacimento. Sulla stessa linea l’inclusione delle Qmoji, avatar in tre dimensioni che replicano in tempo reale le espressioni e i movimenti facciali degli utenti, da utilizzare nelle conversazioni.

Le Qmoji di Huawei P Smart+, avatar in tre dimensioni che riproducono le espressioni dell'utente

Le Qmoji di Huawei P Smart+, avatar in tre dimensioni che riproducono le espressioni dell’utente (immagine: Huawei).

Prezzo ()

Huawei P Smart+ è proposto al lancio al prezzo di 299,00 euro, in esclusiva su Amazon, in un primo momento solo nella colorazione Black. Nella confezione sono inclusi il manuale di guida rapida, il caricatore, il certificato di garanzia, auricolari con jack da 3,5 mm, un estrattore per il posizionamento delle SIM, il cavo micro-USB, una custodia protettiva in TPU e una pellicola da posizionare sullo schermo. Interessante l’iniziativa che permette di acquistare anche uno speaker Bluetooth aggiungendo solo 1,00 euro alla spesa.

Lo smartphone Huawei P Smart+ nella colorazione Iris Purple

Lo smartphone Huawei P Smart+ nella colorazione Iris Purple