QR code per la pagina originale

Huawei X Gentle Monster Eyewear: la nostra prova

Huawei X Gentle Monster Eyewear, gli occhiali da sole smart hanno stile e funzionalità interessanti.

Prezzo

€ 399

In offerta su Amazon

€ 0

Giudizi
  • Caratteristiche9
  • Design9
  • Dimensioni9
  • Qualità prezzo8
Pro

Estetica davvero gradevole, funzionalità di ascolto musica e chiamate molto utili nella vita quotidiana

Contro

Quando ascoltiamo musica gli altri possono essere disturbati dai suoni emessi dagli occhiali

Di , 16 Gennaio 2020

Quotidianamente siamo impegnati in mille attività differenti che prevedono l’impiego di più sensi in contemporanea: udito, vista e tatto. Essere multitasking è diventato una sorta di must non solo nella vita professionale ma anche in quella privata a tal punto che anche mentre guidiamo, passeggiamo o cuciniamo, ci ritagliamo uno spazio per terminare le nostre telefonate di lavoro o dedicarci, finalmente, a quelle private o, semplicemente ascoltiamo musica per rilassarci. In tal senso i nuovi dispositivi tecnologici sono da sempre al passo con i tempi e la routine della nostra quotidianità; anzi in alcune situazioni sono stati loro stessi a dettarci una concezione del tempo e dello spazio o molto più contratta e “smart” attraverso connessioni wireless e tecnologie bluetooth, senza dimenticare un gusto estetico raffinato e cool. Tutte queste caratteristiche sono racchiuse nei nuovi Huawei X Gentle Monster Eyewear.

Gentle Monster laterale

Il nuovo gioiellino del colosso cinese nasce proprio con l’intento di facilitare le comunicazioni nel caos della vita cittadina aggiungendo un tocco glamour e smart che ne fanno ben più di un accessorio alla moda. La collezione di debutto è stata presentata attraverso due modelli che differiscono tra loro per la forma della lente:

  • A goccia per la tipologia Smart Eastmoon-01
  • Più rettangolare e squadrata quelli della collezione Smart Jackbye-01.

In redazione abbiamo provato quest’ultimo modello e di seguito vi raccontiamo cosa ne pensiamo.

Huawei X Gentle Monster Eyewear: le nostre impressioni di utilizzo

Gli occhiali si presentano all’interno di un’elegante confezione di pelle bianca che, al contempo, funge anche da custodia e da continuo dispositivo di ricarica sia in modalità wireless che attraverso il cavetto USB dato in dotazione. All’interno, infatti, è integrata una batteria da 2.200 mAh che carica automaticamente in modalità wireless gli occhiali ogni volta che vi sono inseriti.

Ogni singola ricarica ha una durata pari a due ore e mezza ma se siamo attenti a riporli nella custodia quando non li usiamo, possiamo estendere la durata fino a otto ore complessive di autonomia, così come dichiarato da Huawei.

La vestibilità è comoda ed elegante, la montatura è leggera e si abbina bene con diversi tipi di look, dal più classico a quello più casual. Sono resistenti alla polvere IP67 e all’acqua anche se è vivamente sconsigliato ricaricarli se sono bagnati! Le lenti non sono graduate e possono essere sostituite dal proprio ottico fermo rimanendo che la scocca della montatura, soprattutto le aste, non devono essere sottoposte a calore o a particolari stress, contenendo i sensori e tutta la componentistica elettronica.

Gentle Monster custodia

Per primo utilizzo degli occhiali smart è sufficiente seguire pochi e semplici passaggi:

  • attivare il Bluetooth del proprio smartphone;
  • aprire la custodia di carica con gli occhiali all’interno;
  • tenere premuto il “pulsante” funzione, finché la spia dell’indicatore  esterno non lampeggia in bianco;
  • attendere sul telefono l’apparizione del dispositivo “Eyewear” e procedere con il pairing.

Automaticamente gli occhiali sono pronti per essere indossati e connessi per ascoltare musica e rispondere al telefono. Noi li abbiamo testati attraverso uno smartphone Android non Huawei ed è stato facilissimo: basta un doppio tap sulle aste laterali per rispondere alle telefonate, stoppare la musica o riavviarla. I sensori presenti nella montatura sono stati studiati per controllare l’audio in autonomia, mettendo in pausa la musica quando sono riposti nella custodia per poi tornare a riprodurla 15 secondi dopo averli indossati di nuovo.

Gentle Monster indossati

Vi è anche la possibilità di ricevere il saluto di un assistente vocale se messi in diverse ore del giorno o dopo un po’ di tempo di inutilizzo. Nello specifico è disponibile un saluto mattutino dalle 6:00 alle 11:59, pomeridiano dalle 12:00 alle 17:59 e, infine, uno serale dalle 18:00 alle 22:59. Tale funzionalità, però, attiva attraverso la rilevazione di quando indossiamo gli occhiali, è compatibile solo con smartphone Huawei dotati di EMUI 9.1.0.192 e superiore. In caso contrario, è necessaria un’apposita applicazione così come è richiesta una configurazione differente se il sistema operativo del telefono è iOS.

L’audio delle telefonate e della musica è davvero di livello e ben si armonizza con i rumori del traffico cittadino o di ambienti molto affollati. La tecnologia AI di riduzione del rumore ambientale permette un ascolto nitido, senza interferenze o fruscii di fondo, grazie anche al doppio microfono integrato in ciascuna delle due aste. Concorrono al raggiungimento di tale qualità sonora il doppio altoparlante, il design semiaperto e la struttura della cavità audio che favorisce la direzionalità del suono grazie alla quale siamo totalmente avvolti dalla nostra musica preferita o dalle conversazioni telefoniche in corso, senza inficiare la privacy. Quest’ultimo aspetto è particolarmente valido se indossiamo gli occhiali in spazi aperti e chiassosi. Di contro, in ambienti più silenziosi e circoscritti, c’è il rischio che i nostri vicini sentano tutto.