Motorola Moto Z2 Play

Il Moto Z2 Play è uno smartphone con telaio in alluminio, display full HD da 5,5 pollici, 3 o 4 GB di RAM, 32/64 GB di storage e Android 7.1.1 Nougat.

pro

Contro

il voto di Webnews  8.1
Il Moto Z2 Play è uno smartphone con telaio in alluminio, display full HD da 5,5 pollici, 3 o 4 GB di RAM, 32/64 GB di storage e Android 7.1.1 Nougat.

Il Moto Z Play è tuttora uno dei migliori smartphone di fascia media disponibili sul mercato, in quanto offre un’ottima qualità costruttiva, buone prestazioni e soprattutto un’elevata autonomia. Quest’ultima caratteristica è stata purtroppo sacrificata nel nuovo Moto Z2 Play, in quanto il produttore ha preferito ridurre lo spessore, senza tuttavia eliminare il jack audio da 3,5 millimetri. Oltre ad essere più sottile (5,99 millimetri), lo smartphone è anche più leggero (145 grammi) e integra una migliore dotazione hardware. Motorola ha inoltre annunciato altri quattro Moto Mods che potranno essere utilizzati anche con i futuri Moto Z2 e Z2 Force.

Motorola Moto Z2 Play: tutti i dettagli

Design

Se i Moto Mods sono l’elemento in grado di aggiungere “ormoni” all’esperienza con gli smartphone Motorola, il Moto Z2 Play è forse il dispositivo che più di ogni altro nella serie è in grado ad oggi di esprimere tale potenzialità. È questo il risultato di un progetto equilibrato da cui ne esce un dispositivo di buona qualità, con linee riconoscibili e con performance all’altezza per la maggior parte dei task a cui un utente medio potrebbe sottoporlo.

Perché questo deve essere un buon Motorola, oggi: un telefono valido, senza grossi punti deboli, sul quale l’utente può costruire la propria miglior esperienza investendo nel giusto Moto Mods. Si vuole avere un ottimo amplificatore o una buona macchina fotografica invece che un semplice smartphone? Allora il Moto Z2 Play può essere il punto di partenza giusto.

Uno smartphone che non cerca l’eccellenza, quindi, perché è nel rapporto qualità/prezzo e nel potenziale da sviluppare che intende costruire la propria offerta. Per molti versi si tratta di una scelta complessa e intelligente, destinata ad un pubblico di fascia media che ben sa cosa vuole. Lenovo lo ha dichiarato fin dal principio: l’asticella va alzata, perché oggi dagli smartphone ci si aspetta sempre di più. Motorola ha optato per una strategia propria che evita il compromesso al ribasso: il Moto Mods è la direzione in cui l’utente investe il proprio denaro, mentre lo Z2 Play è un punto di partenza valido per un gran numero di utenti. Non resta che spiegare il concept e farlo capire, assimilare, divulgare.

In sede di scelta di acquisto, quindi, più che chiedersi se il Moto Z2 Play faccia al caso proprio, bisogna chiedersi cosa si voglia realmente dal proprio futuro smartphone. A quel punto scatta la seconda domanda: il Moto Z2 Play, dotato del giusto Moto Mods, può arrivare dove nessun altro smartphone può osare? In molti casi la risposta sarà affermativa, perché in alcuni Moto Mods c’è davvero qualcosa di unico. In quel caso si avrà un proprio personalissimo top di gamma a disposizione, al prezzo di un device di fascia media con l’aggiunta di un extra a propria scelta.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti