QR code per la pagina originale

Nokia Lumia 710: nokia fa il bis di Mango

Nokia Lumia 710, il nuovo smartphone compatto e veloce basato su Windows Phone Mango.

Prezzo

€ 0

Giudizi
  • Caratteristiche7,9
  • Connessioni8,4
  • Design8,2
  • Qualità prezzo8,1
Pro

Veloce, connettività stabile, fotocamera con flash led e tasto dedicato

Contro

Non supporta le memorie esterne e non permette la condivisione della connessione dati con altri dispositivi

Di , 9 Gennaio 2012

Di nuovo Mango

Dopo il fortunato esordio del Lumia 800, Nokia ci riprova con il Lumia 710, un nuovo smartphone nato dalla collaborazione con Microsoft. Il Nokia Lumia 710 è quindi basato sul sistema operativo Windows Phone 7.5 Mango, sul quale non ci soffermeremo nuovamente, e naturalmente su tutti i principali applicativi che lo accompagnano (tra cui FacebookTwitterMSN Live, la suite Office e Xbox Live), incluso il servizio SkyDrive, che mette a disposizione 25 GB di spazio nel cloud per l’archiviazione e la condivisione di contenuti.

Anche i materiali del Nokia Lumia 710 sono di ottima fattura, ma, a differenza dell’800, lo chassis risulta più leggero, nonostante le dimensioni lievemente superiori, e offre inoltre la possibilià di cambiare le cover colorate. La scocca è realizzata in un blocco unico: troviamo sui lati il tasto power/lock, il bilanciere del volume e il pulsante della fotocamera (con autofocus); i tre i tasti funzione sono, come consuetudine, sotto il display (Back – Home – Search) mentre un discreto altoparlante è collocato nella parte bassa del retro; sempre sul restro trovano posto anche una fotocamera da 5 megapixel e il relativo flash a Led.

La scocca racchiude un display capacitivo Clear Black da 3,7 pollici realizzato in Gorilla Glass, con una risoluzione pari a 800×480 pixel. A differenza dell’800, lo schermo del Nokia Lumia 710, però, è solo TFT (non AMOLED). Ciononostante, dimostra una buona leggibilità, sia quando viene inclinato, sia sotto forte illuminazione, con una buona profondità dei neri e una realistica resa dei colori. Il touchscreen è grosso modo di pari livello, sensibilissimo e preciso anche con l’utilizzo della virtual-key, nonostante i tasti piccoli.

Molto reattivo è anche l’accellerometro, che contribuisce, assieme all’ottimo multi-touch, a rendere la navigazione Web tramite Internet Explorer 9 davvero piacevole. Peccato manchi il supporto allo streaming video che non sia quello di YouTube.

Cambia poco

Il Nokia Lumia 710 usa il medesimo processore dell’800, un single core Qualcomm da 1,4 GHz affiancato da 512MB di RAM mentre diminuisce lo spazio di archiviazione poiché il 710 ha una memoria interna di soli 8 GB (rispetto ai 16 del fratello maggiore). Un po’ poco visto che, anche in questo caso, si deve rinunciare al supporto delle memorie esterne SD.

Nemmeno l’autonomia del Nokia Lumia 710 si discosta da quella del fratello maggiore. La batteria al Litio da 1.300 mAh riesce ad arrivare a fine giornata anche con un utlizzo intenso delle varie funzionalità disponibili, senza mai privarsi della connessione dati e senza dover rinunciare a telefonate o messaggi quando necessari.

Galleria di immagini: Nokia Lumia 710

Restano invariate anche le caratteristiche – e le prestazioni – del reparto connettività: il Nokia Lumia 710 è un Quad-Band GPRS/EDGE di classe B con UMTS/HSPA in grado di raggiungere una velocità massima in downlink di 14.4 Mbps e di 5.76 Mbps in uplink. La ricezione del segnale è ottima come da standard Nokia, permettendo di sfruttare al massimo le potenzialità di questo smartphone, gestore telefonico permettendo. Di alto livello qualitativo anche l’audio durante le conversazioni, grazie al doppio microfono e alla riduzione dei rumori. Peccato per l’assenza del supporto alle Videochiamate. Inoltre anche il 710 impiega le nuove microSIM.

A questo si aggiungono i validissimi moduli Wi-Fi (b/g/n) e Bluetooth (2.1), per connessioni stabili e veloci e per l’utilizzo di auricolari Bluetooth, anche stereo.

Su strada il Nokia Lumia 710 va ancor meglio: Nokia Drive, un navigatore proprietario completo di POI e guida vocale e utilizzabile anche in modalità offline, permette il download gratuito delle mappe e delle voci guida al primo avvio del software, tramite Wi-Fi. Il ricevitore A-GPS è risultato piuttosto buono: rapidi tempi di fix e tenuta stabile dei satelliti.

Multimedia

Adesso parliamo del comparto multimediale del Nokia Lumia 710, a partire dalla qualità audio nell’ascolto musicale, la quale è risultata piuttosto buona e nettamente superiore a molti altri concorrenti di pari livello (anche grazie all’impiego della tecnologia Dolby Virtual Surround), ma a nostro avviso non eccellente senza l’ausilio di un set di cuffie. E’ inclusa anche una Radio FM con RDS, tanto scarna di funzionalità quanto buona nella ricezione.

La fotocamera del Nokia Lumia 710 si ferma a soli 5 megapixel, è affiancata da un discreto flash a Led e da un buon autofocus. Gli scatti vengono aiutati dalla presenza di un apposito tasto fisico e la resa delle foto è risultata buona anche se non entusiasmante, con una miglior resa in condizioni di luce naturale. Sono supportate diverse impostazioni e diversi formati di immagine, e la funzionalità macro si è rivelata molto utile ed efficace, ancor più dello zoom digitale. Anche il Lumia 710 permette di girare video in HD fino a 720p a 30 fps, con risultati buoni e fluidi, merito la presenza di un efficace stabilizzatore.