QR code per la pagina originale

Olympus PEN E-PL9

Una mirrorless facile da usare, che strizza l'occhio agli amanti dei selfie e a chi vuol sperimentare la versatilità delle ottiche intercambiabili.

Di , 7 febbraio 2018

Le mirrorless costituiscono sempre più un’alternativa valida alle compatte per chi desidera sperimentare le potenzialità creative della fotografia andando oltre le barriere imposte dagli automatismi degli smartphone. La nuova Olympus PEN E-PL9 si inserisce di diritto in questa categoria, grazie a modalità di utilizzo accessibili anche ai neofiti e a un design studiato per strizzare l’occhio agli amanti dei selfie, senza però rinunciare alla versatilità di un sistema a ottiche intercambiabili.

Design ()

Tutto nella PEN E-PL9 è pensato per risultare semplice e accessibile anche a chi ha poca dimestichezza con le fotocamere tradizionali. Lo si intuisce fin dal primo sguardo al design, caratterizzato da dimensioni ridotte (117,1x68x39 mm) e da un peso del corpo macchina che si attesta a 380 grammi (batteria e scheda di memoria incluse). Un prodotto che fa dunque della portabilità uno dei suoi principali punti di forza. Nulla è stato lasciato al caso nemmeno in termini estetici, come testimonia la possibilità di scegliere fra tre colorazioni per le finiture: white, black e brown.

Il design della mirrorless Olympus PEN E-PL9 con il suo display touchscreen inclinabile

Il design della mirrorless Olympus PEN E-PL9 con il suo display touchscreen inclinabile

Scheda tecnica ()

L’acquisizione delle immagini è affidata al sensore da 16,1 megapixel (Live MOS, formato Micro QuattroTerzi) che lavora insieme al processore TruePic VIII e a un sistema AF a rilevamento del contrasto da 121 punti. Si arriva così a 8,6 fps in raffica per un massimo di 14 fotogrammi consecutivi in RAW. Non manca il flash integrato per le situazioni di scarsa illuminazione o per aprire le ombre. Il controllo dei parametri di scatto può avvenire esclusivamente attraverso il display LCD da 3 pollici touchscreen (risoluzione 1.040.000 punti), inclinabile fino a 180 gradi per chi desidera scattarsi un selfie. A differenza di altre mirrorless sul mercato, qui non c’è un mirino, per questo offre modalità di utilizzo familiari a chi è solito fotografare dal proprio dispositivo mobile.

La stabilizzazione è affidata a un sistema integrato nel corpo macchina, basato sullo spostamento del sensore nelle tre dimensioni. Completano la dotazione tecnica i moduli WiFi e Bluetooth LE per il trasferimento rapido dei file in modalità wireless (installando l’applicazione mobile OI.Share) e lo slot per schede di memoria SD, SDHC e SDXC (compatibile UHS‑1). Degna di nota anche la possibilità di registrare filmati a risoluzione 4K (3840×2160 pixel) e con audio stereo grazie al microfono incorporato, una feature che strizza l’occhio ai videomaker.

Ottiche e modalità ()

Per quanto riguarda gli obiettivi, è possibile contare su tutte le ottiche della gamma M.Zuiko (oltre una ventina al momento) in grado di coprire lunghezza focali di ogni tipo: dai grandangoli più spinti per l’architettura e il paesaggio fino ai teleobiettivi per catturare da lontano ogni dettaglio della scena inquadrata, utili ad esempio nella fotografia naturalistica. Per i ritratti è ad esempio adatto il modello M.Zuiko Digital 45mm F1.8 grazie alla sua ampia apertura del diaframma che garantisce una notevole luminosità, mentre M.Zuiko Digital ED 30mm F3.5 Macro permette di catturare ogni dettaglio da distanza incredibilmente ravvicinata.

La mirrorless Olympus PEN E-PL9 è compatibile con gli obiettivi della gamma M.Zuiko

La mirrorless Olympus PEN E-PL9 è compatibile con gli obiettivi della gamma M.Zuiko

Considerato il target di riferimento è doveroso citare le tante Modalità Scena a cui affidarsi per attivare automatismi in grado di impostare da sé i parametri di scatto. Sono in tutto 23: Ritratto, e-Portrait, Paesaggio con Ritratto, Scena notturna con ritratto, Bambini, Hand-Held Starlight, Scena notturna, Fuochi d’artificio, Scie di luce, Sport, Panning, Paesaggio, Tramonto, Spiaggia e Neve, Retroilluminazione HDR, Panorama, Candela, Modalità silenziosa, Macro, Natura Macro, Documenti e Messa a fuoco multipla.

Prezzo e disponibilità ()

Il debutto sul mercato della Olympus PEN E-PL9 è fissato per il marzo 2018, al prezzo di 569,90 euro per il solo corpo macchina. Chi lo desidera può optare per il bundle che include l’obiettivo M.Zuiko Digital 14-42mm F3.5-5.6 EZ Pancake in vendita al prezzo di 729,90 euro. Registrando il prodotto in seguito all’acquisto si ottiene un’estensione della garanzia di ulteriori sei mesi.