QR code per la pagina originale

Sony Bravia KDL-42W653A: prezzo giusto

Sony Bravia W653 è un televisore Edge LED Full HD con Wi-Fi, Smart TV, USB recording, compatibilità Miracast e tecnologia Motionflow 200Hz.

Prezzo

€ 750

Giudizi
  • Caratteristiche8,5
  • Dotazione7,5
  • Prestazioni8,5
  • Qualità prezzo8,5
Pro

Buona qualità di immagine per il prezzo, ottime opzioni di Smart TV, design elegante

Contro

Niente tecnologia 3D, solo 2 ingressi HDMI, media player interno poco compatibile con i codec più diffusi

Di , 7 Agosto 2013

Immagine ed estetica

La serie W653, con i suoi due modelli rispettivamente da 32″ e 42″, è la nuova offerta di Sony per quanto riguarda i pannelli LED di fascia media. Nonostante i costi siano relativamente contenuti (il modello da noi provato è il 42 pollici, venduto al prezzo ufficiale di 749 euro), ci troviamo in presenza di due TV dagli aspetti sicuramente interessanti.

A partire ovviamente dal design, aspetto mai trascurato da questo produttore: Sony Bravia KDL-42W653A, questo il nome completo del modello in esame, è infatti caratterizzato da un profilo molto agile ed elegante: le cornici ai bordi del pannello sono contenute al minimo possibile (meno di un centimetro su ogni lato), il profilo è molto sottile e leggero e il piedistallo è realizzato in materiale metallico lucido, e può contare su un design interessante. È presente, ovviamente, anche la possibilità di fissaggio a parete.

Unico accento in rilievo sul lato frontale è il logo Sony, sottolineato da un led che si illumina con un piacevole effetto di dimming quando azioniamo il telecomando. Il TV è inoltre molto leggero, dunque non dovrebbe creare problemi di collocamento, né tecnici né estetici, all’interno del salotto o della camera da letto. La sola macchia in questo elegante quadro è la presenza di un alimentatore esterno (peraltro piuttosto voluminoso), che andrà dunque collocato opportunamente.

Galleria di immagini: Sony Bravia KDL-42W653A, le foto

Scheda tecnica e funzioni

La scheda tecnica dei modelli W653 si caratterizza per numerosi punti di interesse, tra cui risalta però una mancanza, quella relativa alla tecnologia 3D. Questi pannelli sono esclusivamente 2D, una scelta operata da Sony probabilmente in ottica di contenimento dei costi e che non ci sentiamo pertanto di criticare. È però evidente che questo TV non è indirizzato agli entusiasti sostenitori del cinema e del gaming in 3D.

Per il resto, il Sony Bravia KDL-42W653A ha un pannello LCD Full HD 1080p, con tecnologia di illuminazione Edge LED e Motionflow da 200Hz, Wi-Fi integrato, funzioni di playback e recording USB, Smart TV e motore di immagine X-Reality PRO.

Sony Bravia KDL-42W653A

Molto interessante, in particolare, è la funzione di Smart TV, caratterizzata da un’abbondanza di opzioni, servizi e applicazioni, inclusi gli store Video Unlimited e Music Unlimited della stessa Sony, che offrono una selezione di film e musica per il noleggio o gli acquisti digitali. Anche l’app di YouTube, tra le svariate presenti, è ben disegnata e, in generale, il TV dimostra di gestire tutte le funzioni avanzate con una discreta scioltezza, anche grazie a menu molto chiari e grafici, come da tradizione Sony.

Meno esaltanti sono le funzioni di media player integrato: nel nostro test, nonostante avessimo effettuato tutti gli aggiornamenti richiesti dal televisore, il Sony Bravia KDL-42W653A non ha dimostrato una grande compatibilità per quanto riguarda i codec video o audio, rifiutandosi di riprodurre correttamente una buona parte dei file che gli abbiamo somministrato. L’impiego di un player dedicato è ancora indispensabile per gli appassionati più esigenti.

A tale riguardo, va detto che un altro lato su cui il Sony Bravia KDL-42W653A è leggermente carente è quello degli ingressi e uscite. Abbiamo infatti solo 2 ingressi HDMI (uno dei quali compatibile con tecnologia MHL). Chi possiede tre o più dispositivi (lettore Blu-ray, console da gioco, ecc.) da collegare al proprio TV potrà utilizzare al meglio il W653 soltanto se dotato anche di un impianto A/V in grado di gestire separatamente le fonti.

Molto interessante, infine, è il supporto di questo TV alla tecnologia Miracast, che consente di effettuare sul pannello un mirroring completo delle immagini riprodotte da uno smartphone o da un tablet compatibile.

Qualità video e audio

Sony Bravia KDL-42W653A

Per essere un TV LED di fascia media, il Sony Bravia KDL-42W653A riproduce immagini dalla qualità più che soddisfacente. In particolare risultano buoni i valori di nero, non profondissimo ma comunque più che accettabile, e di certo superiore a quanto riscontrabile in altri LED di fascia simile, e non si notano particolari fenomeni di clouding o altri problemi di difformità dell’illuminazione sull’intero quadro.

A livello di colori e contrasti, i preset di fabbrica sono come sempre al limite dell’inutilizzabile, ma il W653 offre una grande abbondanza di parametri di controllo dell’immagine, intervenendo sui quali è possibile raggiungere risultati soddisfacenti. A TV calibrato, la qualità dell’immagine è notevole, con contrasti neutri ma non slavati, colori piacevoli e un buon livello di dettaglio nelle ombre.

È interessante l’approccio di Sony alla tecnologia 200Hz, che in questo TV è attivata automaticamente e non può essere deselezionata, se non impostando la modalità Game, che come al solito elimina tutte le tecnologie di processing dell’immagine per offrire il miglior tempo di risposta possibile. La fluidità delle immagini è comunque più che buona, non si notano effetti scia particolarmente fastidiosi e il dettaglio resta su buoni livelli anche nelle scene più movimentate, denotando un tempo di risposta dei pixel adeguato. Sono buoni, infine, anche i livelli generali di input lag, che consentono di impiegare con una certa soddisfazione questo TV anche in ambito gaming.

Sony Bravia KDL-42W653A

Sul fronte audio, la voluminosa cornice spanciata nella parte inferiore del Sony Bravia KDL-42W653A lascia sperare in una qualità migliore di quella resa dai modelli completamente ultrapiatti, e difatti le cose stanno così. L’audio diffuso dagli speaker 8+8W è discreto e può contare su una presenza di toni bassi e medi apprezzabile per la categoria. Inutile dire, comunque, che qualsiasi impianto audio dedicato è in grado di offrire una qualità sonora ben maggiore.

Verdetto

Entrambi i modelli della serie W653 rappresentano un’ottima offerta per chi è in cerca di un TV LED di buona qualità e dal prezzo non esagerato. I parametri dell’immagine e del sonoro sono tra i migliori nella categoria, le funzionalità di Smart TV e di mirroring dei contenuti da smartphone e tablet sono senz’altro interessanti, e il tutto è completato da un design elegante e da dimensioni ultra-contenute.

I difetti del Sony Bravia KDL-42W653A sono pochi e subito evidenti: se cercate un modello 3D o dotato di molti ingressi e uscite, dovrete necessariamente rivolgervi altrove. In caso contrario, l’acquisto di questo modello è sicuramente consigliato.