QR code per la pagina originale

Sony KDL-26EX320: il secondo TV in casa, di qualità e con tante funzioni

Se volete un secondo o terzo TV per la vostra casa, questo 26 pollici è in grado di dare grandi soddisfazioni.

Prezzo

€ 390

Giudizi
  • Caratteristiche8
  • Design8
  • Prestazioni8
  • Qualità prezzo8
Pro

Funzioni, multimedialità, qualità dell'immagine

Contro

Due sole prese HDMI, sensore d'illuminazione non sempre efficace, sezione audio migliorabile

Di , 25 Agosto 2011

Un HD-Ready che non delude

Il Sony KDL-26EX320 è un televisore da 26 pollici dotato di moltissime funzioni e di specifiche di tutto rispetto. Fortunatamente, anche quando il mercato sembra orientarsi sempre di più verso pannelli di grandi dimensioni, anche TV più piccole, come questo Sony, sembrano avere ancora un senso compiuto. Infatti, può fungere da secondo o terzo televisore in camera da letto o in cucina o può, viste anche le sue caratteristiche, essere utilizzato anche come monitor di grandi dimensioni.

Inoltre il fatto che il Sony KDL-26EX320 abbia una risoluzione di 1.366×768 pixel e che sia, quindi, “solo” HD-Ready e non Full HD, non lo penalizza affatto. Infatti, per schermi di queste dimensioni l’HD-Ready è più che sufficiente per apprezzare l’alta definizione nel migliore dei modi.

Il Sony KDL-26EX320 è elegante, sottile e poco ingombrante. Il supporto a bracci gli dà tutta la stabilità necessaria e non sarà difficile trovare un posto dove allocarlo.

La tecnologia del pannello è Edge LED, cosa che permette di avere un contrasto eccellente e una buona efficienza energetica. Le immagini sono gestite dal motore X-Reality, specificamente studiato perché produca colori naturali e immagini nitide e precise. Sul Sony KDL-26EX320 è presente un sensore che analizza la quantità di luce presente nell’ambientale regolando, istante per istante, la luminosità del pannello. Messo alla prova, ha dato buon esito, tranne quando nell’ambiente abbiamo acceso tutte le luci perché l’immagine si è rivelata troppo scura. Una volta disattivato, siamo tornati a una visione ottimale.

Comoda la funzione di risparmio energetico che permette di spegnere totalmente il televisore con conseguente consumo zero d’energia. La riaccensione è rapidissima grazie a una particolare procedura di avvio rapido.

Piccolo ma con tante funzioni

Non fatevi ingannare dalle dimensioni, il Sony KDL-26EX320 ha tutte le specifiche e le funzioni dei fratelli maggiori, comprese le capacità wireless per la connessione a una rete casalinga. Grazie a ciò può essere utilizzato per navigare in Internet o per riprodurre file multimediali presenti sull’hard disk di un computer, anch’esso presente nella rete. Questa funzione è ancora più rilevante perché non sempre è possibile averla e trovarla su un televisore secondario.

Inoltre il Sony KDL-26EX320 è predisposto per chiamate video e audio con Skype. Per poterlo utilizzare, devono essere acquistate videocamera e microfono. Una volta fatto, è possibile parlare e vedersi con chiunque, anche con comandi vocali, gratuitamente o con una piccola spesa, com’è tipico con Skype.

Galleria di immagini: Sony KDL-26EX320

Come detto, con il Sony KDL-26EX320 è anche possibile navigare in Internet. Messo alla prova ha dimostrato di essere una funzione efficace anche se, ovviamente, per la mancanza di un cursore mobile e di un mouse non si ha la praticità e la velocità tipiche di un computer.

Tra le tante funzioni integrate in questo Sony, interessante la TRACK ID. Se volete avere maggiori informazioni sulla colonna sonora del programma che state guardando, basta premere questo pulsante per avere i dettagli completi del brano in ascolto.

Tramite le prese USB è anche possibile collegare al Sony KDL-26EX320 unità esterne come hard disk e pen drive e riprodurre file multimediali in essi contenuti. Inoltre queste periferiche possono essere usate per registrare programmi televisivi, anche se non è possibile vedere un canale diverso da quello in registrazione.

Conclusioni

Il Sony KDL-26EX320 è un ottimo televisore dalle mille sorprese. Il 26 pollici è il modello più ampio di questa gamma, per questo stupisce di trovare funzioni e specifiche tipiche di televisori di grandi dimensioni. Per questo si dimostra duttile ed efficace e può essere utilizzato come televisore secondario in una delle stanze del proprio appartamento o, addirittura, come monitor per computer di grandi dimensioni, comodo soprattutto per chi si occupi di grafica.

Per quanto riguarda le qualità in riproduzione, il Sony KDL-26EX320 genera immagini ben definite, nitide e ricche di colori. Il livello del nero è buono e riesce a dare la dovuta profondità anche alle scene più buie.

La sua pecca maggiore è sicuramente la presenza di due sole porte HDMI, quando ormai tutti i televisori (a dire il vero di dimensioni maggiori), ne hanno quattro. Probabilmente, viste le sue prerogative da TV secondario, non è un problema insormontabile, ma tenetene il dovuto conto al momento dell’acquisto.

Anche la sezione audio del Sony KDL-26EX320 non è esaltante, ma su un 26 pollici, probabilmente, sarebbe stato difficile aspettarsi qualcosa di più.

Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=133526 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).