QR code per la pagina originale

Vantop Moment 6S

Vantop Moment 6S è una action camera compatta e leggera, con doppio display ed una confezione ricca di accessori.

Prezzo

ND   

Giudizi
  • Caratteristiche8,5
  • Design8,5
  • Prestazioni8,7
  • Qualità prezzo9
Pro

Doppio display, buona qualità delle riprese, buona autonomia e seconda batteria in confezione

Contro

Niente da segnalare

Di , 12 Dicembre 2019

Vantop è un’azienda cinese nata nel 2017 con l’ambizione di diventare uno fra i più importanti player nel settore delle action camera, e dopo il successo della Moment 4 torna proprio in questi giorni con un nuovo modello. Vantop Moment 6S è la nuova action cam della casa cinese con caratteristiche di fascia alta ed un prezzo alla portata di tutti. Vediamo come l’abbiamo trovata dopo qualche settimana di prova.

Caratteristiche ()

La confezione della Vantop Moment 6S è molto carina, con una forma cilindrica che pone nella metà superiore la camera in bella vista mentre la metà inferiore fa da contenitore per i molteplici accessori e per la manualistica. Accessori che comprendono, oltre alla custodia impermeabile adatta alle riprese subacquee, uno sportellino di ricambio per la custodia, vari adattatori e viti per fissare la cam su superfici di vario genere, alcuni adesivi 3M, ma anche un microfono esterno con clip e spina USB-C, un telecomando per il controllo remoto della camera montato su un braccialetto in stile orologio ed una seconda batteria.

Il design della action cam è piuttosto classico, con dimensioni di 62,5x41x21mm – la profondità sale a 28,8mm contando la sporgenza dell’obiettivo – peso di 85 grammi e colorazione nera. Sulla parte anteriore troviamo oltre all’obiettivo fotografico un display OLED monocromatico da 0,96” per avere sempre le informazioni di stato in vista, e due LED indicatori (uno azzurro ad indicare la registrazione ed uno arancione per la connessione WiFi); sulla parte posteriore è presente un ampio display IPS da 2,33” con risoluzione 720x480p e altri due LED indicatori (uno rosso che indica la ricarica della batteria ed uno blu che indica l’accensione del device). Ai lati abbiamo invece in alto il tasto di registrazione e la griglia altoparlante; in basso lo sportellino per la batteria e la microSD (supporto fino a 128GB) e l’attacco a vite; su un fianco la porta USB-C protetta da uno sportellino ed il microfono, mentre sull’altro fianco il tasto di accensione.

Il sensore fotografico è un Sony IMX377 da 12MP con apertura f/2.8 e visuale di 170°, corredato da un sistema ottico composto da 7 lenti in vetro ed in grado di registrare in formato MP4 con codifica H.264 o H.265 e risoluzione fino a 4K@60fps con il supporto della stabilizzazione elettronica con giroscopio a 6 assi. Lo zoom digitale arriva fino a 8x.

Fra le modalità di scatto troviamo poi il time-lapse, lo slow-motion, il photo-lapse per scattare foto ad intervallo fisso, il burst-mode per scattare una sequenza di foto in successione rapida, una modalità video+photo per catturare delle immagini ad intervalli regolari mentre si registra un video, e una car-mode per funzionare da dash camera.

Il cuore della fotocamera è un chipset Ambarella H22S85 costruito con architettura a 14nm e composto da quattro processori Cortex-A53, mentre per il trasferimento delle registrazioni allo smartphone può essere usato il WiFi dual-band a 2,4/5GHz in coppia con l’app Moment disponibile sia per Android che per iOS.

La batteria da 1200mAh può registrare fino a 90 minuti di video alla massima risoluzione.

Disponibilità e prezzo ()

La Vantop Moment 6S è disponibile all’acquisto sul sito Vantop al prezzo consigliato di $199,99 e sarà disponibile su Amazon a partire dalle prossime settimane.

Recensione ()

Abbiamo usato la Vantop Moment 6S per qualche settimana, e dobbiamo dire che ci è piaciuta molto. La cam è compatta e leggera, e facile da tenere in tasca e pronta all’uso per ogni occasione, sia da sola che con la custodia impermeabile. In confezione sono disponibili tantissimi accessori, a partire da diversi kit di montaggio per renderla ancora più versatile e adatta ad ogni occasione, come del resto accade per la quasi totalità delle action cam in commercio.

Molto semplice l’utilizzo: basta impostare la modalità di scatto prescelta e premere il pulsante di scatto per avviare la registrazione. In modalità video si può scegliere la qualità di cattura, non solo in termini di risoluzione ma anche di fps, mentre per le modalità time-lapse e slow-motion è possibile selezionare la velocità finale del video, con slow motion fino a 1/8x (240fps).

Molto buona la qualità delle clip, che risultano ben luminose e definite anche in condizioni di bassa luminosità, e buona la stabilizzazione SmoothFlow che fa uso del giroscopio a sei assi. Molto utile anche la possibilità di impostare gli scatti ad intervalli regolari (photo-lapse) per creare clip velocizzate che coprono periodi prolungati senza consumare troppa batteria.

Vantop Moment 6S

Batteria che garantisce un’autonomia decisamente soddisfacente, che arriva a 90 minuti di registrazione continua alla massima qualità e che riesce a coprire una giornata con registrazioni miste. Vantop ha anche pensato alla possibilità di giornate più intense e ricche di momenti da conservare, ed ha incluso in confezione una seconda batteria da portarsi dietro.

Fra gli accessori in confezione è poi molto comodo il microfono esterno, con una clip per fissarlo e con porta USB-C per collegarlo alla cam, naturalmente quando non è inserita nella custodia impermeabile. Molto utile anche il telecomando per avviare le registrazioni da remoto, che può essere inserito magneticamente su un supporto con cinturino simil-orologio per averlo sempre a portata di mano.

Anche l’app Moment è molto intuitiva e semplice da usare: basta collegare lo smartphone alla rete WiFi generata dalla camera e collegarsi per consultare le foto e i video contenuti nella microSD, cancellare quelli che non si vogliono conservare, trasferire clip sullo smartphone, ma anche usare lo smartphone come un controllo remoto per la camera. Naturalmente è possibile anche trasferire le registrazioni ad un PC tramite collegamento con un cavo USB oppure estrarre la microSD dalla cam ed utilizzare un lettore di memory card.

In generale la Vantop Moment 6S si è comportata molto bene e siamo soddisfatti dei video e delle foto scattate in tutte le condizioni. Dato il periodo dell’anno non abbiamo provato a registrare video in subacquea, se non qualche test casalingo per verificare la tenuta della custodia impermeabile. La buona qualità video in ogni condizione di luminosità ed il prezzo al di sotto dei 200 dollari se acquistata dal sito del produttore (al momento non conosciamo il prezzo che verrà applicato all’arrivo su Amazon) rendono la Moment 6S un’ottima scelta per chi sta cercando una action cam per le prossime vacanze o per un regalo di Natale.