Recensione Semrush: cos’è, come funziona - Guida 2022

Una recensione su Semrush dettagliata e completa: scopri cos'è e come funziona la piattaforma all-in-one per il digital marketing.
Una recensione su Semrush dettagliata e completa: scopri cos'è e come funziona la piattaforma all-in-one per il digital marketing.

Se dieci anni fa per un’azienda era considerato quasi come una sorta di plus avere “anche” un sito web, oggi la presenza online è un requisito indispensabile per chiunque. E dal momento che la concorrenza sul web è più agguerrita che mai, e nulla ci vieta di pensare che non sarà così anche in futuro nel Web 3, essere online non basta più: ciò che più conta è la visibilità. C’è un abisso tra esserlo e no, inutile girarci intorno. Da qui nasce l’esigenza di affidarsi a una soluzione in grado di offrire risultati concreti nel medio-lungo termine, attraverso strumenti sì avanzati ma al tempo stesso alla portata di chi solo ora muove i primi passi nel web marketing: tra i tanti disponibili, il software Semrush è da considerarsi il migliore di tutti.

Perché? Ve lo spieghiamo nella nostra recensione: innanzitutto chiariremo cos’è Semrush, sdoganando il falso mito che riduce la piattaforma a un semplice toolkit per la SEO; no, Semrush online è (ha) qualcosa in più rispetto alle decine di competitor che offrono soltanto servizi legati alla keyword research e all’analisi di un sito in base a traffico organico, autorità del dominio, profilo dei backlink, eccetera.

Ma non perdiamo altro tempo in chiacchiere e cominciamo subito: per comodità, qui sotto riportiamo l’indice, in modo da avere una panoramica chiara degli argomenti che tratteremo in questo approfondimento; cliccando su un tema specifico, verrete reindirizzati all’istante alla sezione desiderata dell’articolo.

Cos’è Semrush?

Semrush è una suite di servizi avanzati per il web marketing. I campi interessati sono la SEO, il content marketing, la competitive research, l’advertising e i social media.

La piattaforma nasce nel 2008 su idea di Dmitri Melnikov e Oleg Shchegolev, attuali chief operating officier (COO) e chief executive officier (CEO) dell’azienda. All’inizio il software venne rilasciato come estensione del browser Firefox, con il nome SeoQuake, prima di assumere la denominazione SEMrush (aggiornata a fine 2020 nell’attuale Semrush).

Oggi la società statunitense – Semrush Holdings Inc (SEMR) è quotata alla Borsa di New York (NISE) con una capitalizzazione azionaria superiore a 1,5 miliardi di dollari e un valore d’impresa pari a 1,4 miliardi: due numeri enormi che riassumono al meglio il successo dell’azienda a livello mondiale.

Quando ancora i motori di ricerca non erano così avanzati come oggi, Semrush era un potente toolkit per la SEO. Poi, man mano che le esigenze del digital marketing crescevano, sono state aggiunte nuove funzionalità, portando la piattaforma a diventare un punto di riferimento per il digital marketing a livello internazionale.

Non a caso, Semrush viene identificato come un software all-in-one per il web marketing, capace di proporre l’offerta più completa possibile rispetto ai tanti altri competitor. E il miglioramento della suite è da considerarsi come un processo continuo, che va di pari passo alla trasformazione del web e alle nuove esigenze di un settore in perenne evoluzione.

Dopotutto, non potrebbe essere diversamente: il web è una comunità di persone, e si sa, gli individui crescono, cambiano, non rimangono uguali a dieci, venti, o trent’anni prima; questi cambiamenti si riflettono poi sul loro modo di vivere, sui loro interessi, sulle loro priorità, e anche su cosa cercano tramite i motori di ricerca e come lo fanno. Elementare.

A cosa serve Semrush

Innanzitutto, Semrush consente di analizzare un qualsiasi sito web a livello SEO, ottenendo informazioni preziose sulle parole chiave con cui riceve più traffico organico, sul profilo dei backlink, sull’autorità del dominio e sullo storico delle keyword organiche. Come vedremo a breve, le funzionalità centrali della piattaforma riguardano proprio l’analisi della concorrenza, la ricerca delle keyword e l’audit di un sito web.

Al di là di questo, gli strumenti SEO messi a disposizione da Semrush permettono di effettuare una keyword research efficace, in modo da aumentare il traffico organico del sito nel medio-lungo termine, mostrando risultati apprezzabili già dopo pochi mesi dalla sottoscrizione di uno dei tre piani a pagamento disponibili. Ciò offre un aiuto fondamentale anche nella compilazione di campagne pubblicitarie in grado di convertire di più, e di conseguenza portare più clienti, vendite, guadagni.

Il software Semrush può inoltre considerarsi come uno strumento validissimo per migliorare il livello di SEO Copywriting (l’insieme di tecniche attraverso cui si redige un contenuto digitale per rispondere alle domande degli utenti) di un web marketer con poche o nulle conoscenze della SEO. Merito del pieno supporto per la scrittura di contenuti SEO, grazie a cui si ottengono risultati tangibili sia sui nuovi articoli sia su quelli da aggiornare.

Semrush è anche una scuola formativa con i suoi corsi gratuiti e i tanti approfondimenti sulle novità del digital marketing: i primi rientrano nella sezione a parte dell’Academy, i secondi invece fanno parte del blog italiano del sito web semrush.com. Ne parleremo più avanti, ma possiamo dirvi fin da ora che i corsi di Semrush Academy sono gratuiti, disponibili con i sottotitoli in lingua inglese e utili per ottenere certificazioni SEO da aggiungere al proprio curriculum.

Le funzioni di Semrush

Entriamo ora nel cuore dell’approfondimento dedicato al toolkit Semrush con una breve descrizione delle sue principali funzionalità. Come già accennato nell’introduzione, rispetto al passato la piattaforma ha implementato nuovi strumenti che di fatto la rendono una soluzione all-in-one per il digital marketing.

Analisi del dominio

Semrush analisi dominio

Il tool Analisi del dominio consente di ottenere una stima del traffico organico (e a pagamento) del sito web che si intende analizzare. Nella panoramica completa si aggiungono altri dati utili quali il profilo dei backlink e il domain score di Semrush, vale a dire l’autorità del dominio assegnata dal software tramite un algoritmo avanzato. Il calcolo del domain score si basa sul confronto con i siti concorrenti ritenuti più affidabili e sulla modalità di acquisizione dei link. Lo strumento Analisi del dominio richiede l’inserimento del sito web nel campo di ricerca “Inserisci dominio, URL o keyword” posizionato in alto a sinistra nella schermata principale.

Ricerca parole chiave

Semrush keyword research digital marketing

Una delle funzionalità più importanti di Semrush è la keyword research, importante tanto per la SEO quanto più in generale per la strategia complessiva di web marketing. Grazie alla ricerca delle parole chiave è possibile ad esempio scoprire nuovi argomenti di cui parlare, conoscere meglio i visitatori, acquisire lead qualificati, migliorare le prestazioni delle campagne di advertising e aumentare le vendite. Tra i parametri riportati vi è anche la “Difficoltà delle keyword”, meglio nota come keyword difficulty, con Semrush che indica il livello di difficoltà per posizionare il sito in questione con un specifico termine di ricerca.

Un altro strumento molto utile è il Keyword Magic Tool, per mezzo del quale si possono conoscere le corrispondenze a frase, le corrispondenze esatte e quelle generiche sfruttando un database di oltre 21 miliardi di parole chiave.

Rank Tracking

Semrush rank tracking

Rank Tracking, o Tracking della posizione, è un tool che aiuta a monitorare le prestazioni giornaliere del proprio sito web o quello di un nostro competitor. In che modo? Permette ad esempio di controllare ogni singola variazione del traffico organico, il rendimento di una determinata parola chiave e l’acquisizione o la perdita di backlink in ingresso. Lo strumento Tracking della posizione si rivela di grande utilità anche in termini di Local SEO, vale a dire l’insieme di tecniche che consentono a un sito web di migliorare il posizionamento locale per i risultati di ricerca locale sul motore di ricerca. Infatti, con il Rank Tracking è possibile verificare le prestazioni su Google a livello di CAP e nei local pack.

Analisi competitor

Semrush gap di keyword

Il toolkit dei servizi SEO di Semrush include anche la sezione Analisi competitor, che a sua volta si compone di strumenti quali Panoramica dominio, Traffic Analytics, Ricerca organica, Gap di keyword e Gap di backlink. Oltre al già citato Panoramica dominio (Analisi del dominio, ndr), l’altro strumento da prendere in considerazione è Gap di keyword, con cui è possibile mettere a confronto due domini diversi in base alle diverse tipologie di parole chiave, alla loro posizione, al volume di ricerca mensile, alla keyword difficulty e ai risultati restituiti dal motore di ricerca Google. Sempre attraverso il tool Gap di keyword è possibile scegliere tra le ricerche eseguite da desktop o da dispositivi mobili.

Semrush analisi backlink

Tra i principali punti di forza degli strumenti avanzati per la SEO merita una menzione speciale il backlink checker di Semrush, con il quale vengono analizzati i backlink collegati a uno specifico sito web. Rispetto agli altri principali competitor online, la piattaforma statunitense vanta dati più completi e, di conseguenza, una migliore precisione dell’analisi grazie a un database da oltre 43 trilioni di backlink. Un’ulteriore funzionalità che va ad aggiungersi all’analisi dei backlink è il Toxic Score di Semrush, un punteggio che la suite assegna in base al numero dei backlink ritenuti dannosi per il sito web.

Local SEO

Semrush Local SEO list management

Gli strumenti di Semrush sono pensati anche per elaborare una strategia di Local SEO vincente per migliorare il traffico del sito web, far conoscere i servizi o prodotti in vendita e guadagnare un maggior numero di clienti. Oltre al tool Rank Tracking, che abbiamo già presentato in precedenza, completano il toolkit per la Local SEO le funzionalità On Page SEO Checker, Social Media Toolkit e Listing Management: mentre delle prime due avremo modo di parlare più avanti, la feature Listing Management consente di distribuire i dati commerciali di un’azienda nelle directory più autorevoli, seguire costantemente i progressi nel ranking locale e controllare le recensioni dei clienti in numerose directory.

Content Marketing toolkit

Semrush SEO content tool

La piattaforma Content Marketing di Semrush aiuta i professionisti a gestire al meglio il proprio lavoro e a creare contenuti in linea con quelle che sono le ricerche dei visitatori del sito. Si tratta di un aiuto indispensabile per risparmiare tempo e denaro, dal momento che permette di concentrarsi soltanto sugli argomenti più efficaci. Tra gli strumenti più avanzati del Content Marketing toolkit di Semrush c’è il SEO Content Template, un servizio che permette di scrivere un contenuto di qualità superiore offrendo idee e suggerimenti sul miglioramento della leggibilità del testo, sui tag HTML da inserire nell’articolo e sulle parole chiave da usare.

Strumenti dedicati alla SEO tecnica

Semrush site audit

Grazie a Semrush si ha la possibilità di verificare la salute di un sito web lato SEO e analizzare le sue interazioni con Google. Lo strumento di punta è Site Audit, attraverso cui ciascun utente può eseguire un audit del sito e ricevere dopo pochi minuti soluzioni efficaci per risolvere eventuali problemi riscontrati durante l’analisi del crawler di Semrush. Tra gli errori più comuni riferiti alla SEO tecnica si possono citare la presenza di link interni rotti, la velocità di caricamento delle pagine web insufficiente e i meta tag mancanti.

Insieme al tool Site Audit, gli altri due strumenti di Semrush dedicati alla SEO tecnica sono On Page SEO Checker e Log File Analyzer: il primo fornisce utili suggerimenti per migliorare la posizione di pagine specifiche, il secondo permette invece di risolvere eventuali problemi di navigazione del sito e di ottimizzazione del budget di crawlink attraverso un’analisi approfondita dei log di accesso.

Semrush Social Media toolkit

Oltre agli aspetti prettamente legati alla SEO, Semrush include tutta una serie di strumenti studiati per i social network. Tra le funzioni del social media toolkit di Semrush si annoverano l’opportunità non solo di postare, ma anche di programmare nuovi post sulle pagine social, più l’analisi completa di Pinterest, LinkedIn, Instagram Business, Facebook Business e Twitter, entrambi utili per riuscire ad avvantaggiarsi sulla concorrenza nella gestione di una campagna di advertising sui social. Inutile sottolineare l’importanza al giorno d’oggi della visibilità sui social network, oltre naturalmente a quella nei motori di ricerca.

Semrush plugin

Semrush SEOquake

Se è vero che la suite desktop concentra le funzionalità più importanti di Semrush, è altrettanto vero che esistono delle estensioni in grado di ampliare il campo di utilizzo del software in altri ambiti: parliamo dei plugin Semrush SEO Writing Assistant per WordPress e SEOquake per il browser Chrome: il primo, oltre che nella repository di WordPress, è incluso anche in Google Docs tra le estensioni disponibili; il secondo, invece, è un’estensione del browser Internet di Google. Una volta implementato, SEOquake fornisce una serie di elementi SEO utili per analizzare ciascuna pagina che compare tra i primi risultati del motore di ricerca, tra cui il numero di backlink, l’indicizzazione delle pagine e il ranking di Semrush.

Funzionalità di reporting

I numeri degli ultimi anni dimostrano che Semrush è uno degli strumenti più impiegati dai SEO specialist e, più in generale, dai web marketer, nella loro attività professionale. Un lavoro per il quale l’utilizzo di report allo stesso tempo ricchi di dettagli, facili da capire e ad alto impatto visivo è divenuto indispensabile al fine di soddisfare il più alto numero di clienti. Anche in questo caso, la suite americana risponde presente proponendo un’integrazione perfetta tra Semrush con Google Data Studio, lo strumento gratuito di Google che consente di realizzare report dettagliati e dashboard dinamiche. E in più, con il tool Semrush Data Studio Connector l’esportazione dei dati diventa è alla portata di chiunque, anche da chi sta muovendo i primi passi nel digital marketing.

Nota: la funzionalità Semrush Data Studio Connector è disponibile sottoscrivendo un abbonamento Guru o Business.

App marketplace

Semrush app center

La suite di Semrush include anche la sezione App Center, un vero e proprio marketplace che ospita numerose app proprietarie e di terze parti che vanno ad ampliare le già innumerevoli funzionalità della piattaforma desktop. Ci sono app per i siti di e-commerce, per la keyword research, per i social media, per la competitive research, per le agenzie di marketing e per la creazione di nuovi contenuti. Tra le app proprietarie si annoverano Trends, Persona, Local, ImpactHero e Agency Growth Kit: ad eccezione di Semrush Persona, disponibile gratuitamente, tutte le altre app del marketplace sono a pagamento (per le applicazioni di terze parti è possibile accedere a un periodo di prova gratuita).

Prezzi e piani disponibili

Il toolkit di Semrush è disponibile in una versione limitata gratuita e in tre piani premium a pagamento: Pro, Guru e Business. L’importo di ciascuno varia in base alle funzionalità messe a disposizione da ciascun piano.

Ecco il costo di Semrush nel dettaglio:

Piano Costo
Pro 99,95 € al mese
Guru  191,62 € al mese
Business  374,95 € al mese

I prezzi dei piani Semrush qui sopra prevedono la fatturazione annuale, grazie alla quale è possibile ottenere uno sconto fino al 17%.

Di seguito, invece, le differenze tra ciascun piano in riferimento alle funzionalità chiave del software:

Pro           GuruBusiness
Progetti51540
Keyword da tracciare5001.5005.000
Analisi keyword
Analisi dominio
Analisi backlink
Dati storici
Ricerca di keyword e domini (risultati)10.00030.00050.000
Analisi backlink (Report al giorno)3.0005.00010.000
Aggiornamenti keyword al mese2501.0005.000
Profili social per monitorare50100300
Strumenti di content marketing
Integrazione Google Data Studio
Accesso API
Metrica Share of voice
Report cannibalizzazione keyword
Report PDF pianificati52050

Come accennato poco prima, è possibile inoltre usare Semrush gratis: o con la versione limitata oppure tramite la prova gratuita della durata di 14 giorni scegliendo tra il piano Pro o Guru. Al termine del periodo di prova l’utente può scegliere se confermare il rinnovo del piano scelto in precedenza o disdire gratuitamente e tornare a usare la versione gratuita.

Con un account gratuito di Semrush è possibile:

  • inserire un progetto;
  • eseguire 10 ricerche al giorno;
  • usufruire di 10 risultati per ogni ricerca;
  • utilizzare il Keyword Magic Tool;
  • scansionare fino a 100 pagine con Site Audit;
  • monitorare 10 keyword tramite la funzionalità Tracking della posizione;
  • realizzare 2 ricerche su Topic research;
  • pianificare 1 report PDF.

Nota: l’utilizzo di Semrush gratis richiede la registrazione di un nuovo account.

Semrush Academy

Semrush Academy corsi gratuiti

La Semrush Academy è un’altra importante componente della piattaforma. Fanno parte dell’Academy il blog di Semrush Italia e i corsi in inglese (disponibili con i sottotitoli in italiano): da una parte il blog permette di accedere a tutorial approfonditi e video utili per approfondire la conoscenza della SEO e, più in generale, dei segreti del web marketing; dall’altra i corsi gratuiti offrono l’opportunità non solo di prendere parte a lezioni online tenute dagli esperti di Semrush, ma anche di ottenere certificazioni SEO da aggiungere al proprio curriculum.

I corsi SEO inclusi nell’Academy di Semrush sono gratuiti. Si rivolgono in particolare a chi sta iniziando la professione di web marketer, sempre più ricercata negli ultimi anni dalle aziende. Tra gli esami disponibili, si consiglia di seguire quello sui Fondamentali di Content Marketing e SEO, utile ad avere una panoramica completa sulle competenze che si possono apprendere nelle lezioni rimanenti.

Un altro esame suggerito si intitola Toolkit SEO: suddiviso in 14 lezioni video della durata complessiva di tre ore, aiuta a comprendere meglio gli aspetti più importanti della SEO; al termine, per ottenere la certificazione è necessario sostenere l’esame che consiste nel rispondere a 23 domande avendo a disposizione in tutto 27 minuti. Il corso Toolkit SEO si rivolge soprattutto ai principianti SEO e ai professionisti intermedi che vogliono aggiornare le loro attuali competenze seguendo i suggerimenti degli esperti.

Per accedere all’Academy e ai corsi SEO gratuiti di Semrush è sufficiente collegarsi alla home page semrush.com, selezionare “Risorse” dal menu principale e cliccare su “Academy” tra le voci che del menu a tendina che compare in automatico; nella nuova pagina che si apre individuare il corso che si intende seguire e premere sul pulsante “Enroll for free” per iscriversi gratuitamente.

Pro e contro

Prima di tirare le somme finali, tracciamo quelli che sono a grandi linee i pro e contro di Semrush:

🟢  PRO:
Piattaforma all-in-one per il web marketing
Interfaccia intuitiva
Prova gratuita
Assistenza clienti completa
🔴  CONTRO:
Costo
Alcune funzioni extra disponibili solo come add-on (a pagamento)
Un unico account utente disponibile
No responsive

Andiamo a vedere nello specifico i Pro e Contro:
Pro

  • Piattaforma all-in-one per il web marketing: semplicemente, il numero di funzionalità messe a disposizione dal toolkit di Semrush non è paragonabile a nessun altro competitor;
  • Interfaccia intuitiva: anche i principianti SEO riescono a destreggiarsi senza fatica all’interno della piattaforma, potendo utilizzare fin da subito la maggior parte delle funzioni chiave del software;
  • Prova gratuita: un ottimo modo per avere accesso alle funzionalità complete di Semrush senza pagare, in modo da decidere con relativa calma (7 giorni) se passare o meno a uno dei piani a pagamento (Pro o Guru);
  • Assistenza clienti completa: Semrush è tra le poche piattaforme a garantire un’assistenza clienti completa, che significa offrire agli utenti aiuto via telefono, email e live chat.

Contro

  • Costo: il piano Pro parte da poco meno di 100 dollari al mese, per una spesa annuale di circa 1.200 dollari ogni anno (scegliendo la fatturazione annuale, con quella mensile infatti il prezzo sarebbe anche più alto). Insomma, prezzi non da tutti, c’è da dire però che Semrush più che una spesa rappresenta un investimento sul medio-lungo termine;
  • Alcune funzioni extra disponibili solo come add-on (a pagamento): strumenti quali ImpactHero, Kit crescita agenzia, Semrush .Trends e Utenti aggiuntivi non sono inclusi nei piani Pro, Guru e Business, ma vanno acquistati a parte;
  • Un unico account utente disponibile: ciascun piano premium di Semrush mette a disposizione un unico account utente, per aggiungerne altri occorre pagare;
  • No responsive: l’interfaccia della piattaforma non è responsive, ciò significa che se si vogliono usare gli strumenti di Semrush su un dispositivo mobile si incontranno delle inevitabili difficoltà.

Assistenza clienti

Semrush assistenza clienti

Il supporto ai clienti del software è uno dei fiori all’occhiello di Semrush. Esistono tre canali di assistenza: via telefono, email e live chat. L’assistenza telefonica è attiva dal lunedì al venerdì, dalle 10:00 alle 17:00, chiamando il numero verde 800 595 400. Se si richiede il supporto via email, l’indirizzo di posta elettronica di riferimento è mail@semrush.com. In alternativa, tramite il sito web ufficiale semrush.com è disponibile l’assistenza tramite chat, attiva dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 23 e nei weekend dalle 11:00 alle 17:00.

Per accedere al servizio di live chat è sufficiente accedere al sito semrush.com e selezionare l’icona della chat posizionata in basso a destra: si aprirà una piccola finestra attraverso cui poter avviare la chat con uno degli addetti della piattaforma. Se il servizio non risulta al momento disponibile, è possibile premere sul bottone “Send us a message” per provare a ottenere una risposta esauriente dal bot di Semrush, oppure digitare l’argomento per cui si sta richiedendo assistenza per ricevere aiuto tramite le guide online di Semrush.

Inoltre a questa pagina è disponibile un modulo di contatti molto semplice da completare per richiedere aiuto su un determinato argomento. Tutto quello che bisogna fare è inserire il proprio nome, l’indirizzo email a cui si vuole ricevece la risposta, selezionare il tema per cui si sta chiedendo aiuto, descrivere nel campo “Dettagli” il problema, accettare i termini di utilizzo e premere sul bottone “Trasmetti” per inviare la richiesta di aiuto. In questo caso specifico, il team di assistenza di Semrush risponde entro un giorno lavorativo.

Per ricevere un’assistenza più tempestiva gli strumenti suggeriti sono il supporto telefonico al numero verde 800 595 400 oppure la live chat tramite il sito web semrush.com negli orari in cui entrambi i servizi sono attivi. A questo proposito, si ricorda che il servizio clienti telefonico non è attivo il sabato e la domenica.

Conclusioni e opinioni finali

Siamo giunti finalmente alle considerazioni finali. Le tante funzionalità incluse, la precisione stessa degli strumenti e la loro varietà rendono Semrush la piattaforma all-in-one di web marketing più completa oggi disponibile. Vero, i costi del piano Pro e Guru potrebbero all’inizio spaventare, ma dovrebbero essere considerati un investimento anziché una spesa. Amazon, Apple, Samsung, Tesla, IBM, Decathlon, Forbes, Booking.com e Vodafone sono solo alcuni degli oltre 10.000 milioni tra clienti e professionisti di marketing nel mondo che usano o hanno provato Semrush con soddisfazione.

Anno dopo anno il web marketing diventa una disciplina via via più complessa, per questo motivo il fai da te è altamente sconsigliato. Se poi a questo si aggiunge l’importanza capitale per le aziende di qualsiasi settore di avere una propria vetrina online, o meglio godere di una visibilità superiore rispetto alla concorrenza, ecco che è facile intuire quanto uno strumento come Semrush abbia tutte le carte in regole per diventare un punto di riferimento per chiunque.

Esistono delle alternative? Certo, i competitor in questo settore di certo non mancano, ma Semrush ha ampiamente dimostrato di avere una marcia in più rispetto a tutti: l’accuratezza dell’analisi dei backlink grazie a un database enorme, un’assistenza clienti al top e la facilità di utilizzo della piattaforma rendono il toolkit di Semrush una risorsa fondamentale per chi vuole fare web marketing in maniera professionale e seria. Da questo punto di vista, possiamo affermare – senza paura di essere smentiti – che non esiste un investimento migliore.

Domande frequenti su Semrush

Cos’è Semrush?

Semrush è una piattaforma all-in-one per il web marketing che offre un valido aiuto per la gestione della SEO e del content marketing. Nasce nel 2008 come toolkit per la SEO, per poi via via aggiungere nuovi strumenti avanzati, fino a diventare un punto di riferimento nel settore del digital marketing.

Come funziona Semrush?

La piattaforma Semrush dispone di un’interfaccia intuitiva: fin dalla schermata principale è possibile raggiungere tutti i servizi disponibili, tra cui la panoramica di un dominio, lo strumento di keyword research, l’analisi dei backlink e l’audit di un portale web. Ad esempio, per ottenere informazioni su un sito o una parola chiave è sufficiente digitare il nome del dominio o della keyword nella barra di ricerca in alto a sinistra e pigiare sul pulsante “Cerca”.

A cosa serve Semrush?

Con Semrush si può ottenere un’analisi completa dal punto di vista SEO del proprio dominio o quello di un competitor, effettuare una keyword research professionale per migliorare il progetto editoriale e ricevere consigli utili su come redigere un testo SEO in grado di performare meglio nella SERP. Semrush aiuta anche a sfruttare al meglio i social media e le campagne pubblicitarie di Google e Facebook per aumentare sia il traffico che le conversioni del sito.

Quanto costa Semrush?

I piani a pagamento Pro, Guru e Business di Semrush costano rispettivamente $99,95, $191,62 e $374,95 al mese. I prezzi si riferiscono alla fatturazione annuale, che prevede un unico pagamento ogni dodici mesi consentendo di risparmiare fino al 17% sul costo del piano. Se si sceglie invece la fatturazione mensile, i piani Pro, Guru e Business costano $119,95, $229,95 e $449,95  al mese. I nuovi iscritti hanno diritto a una prova gratuita della durata di 7 giorni, grazie alla quale possono sfruttare le funzionalità offerte dai piani Pro e Guru: alla scadenza del periodo di prova, si è liberi di continuare a usare la versione gratuita di Semrush (limite di 10 ricerche giornaliere) oppure proseguire con uno dei due piani a pagamento selezionato all’inizio della prova.

 

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti