novità

sopa

SOPA e PIPA? Inutili
Business

SOPA e PIPA? Inutili

Un reporto segreto svela che anche l’industria musicale considerava la SOPA e altri disegni come probabilmente inutili per proteggere il copyright.

IPAA: SOPA reload
Business

IPAA: SOPA reload

Negli Stati Uniti un repubblicano sta lavorando ad una legge sull’estensione della proprietà intellettuale fuori dagli USA. Assomiglia molto alla SOPA.

Dopo la SOPA ecco la CISPA
Business

Dopo la SOPA ecco la CISPA

Dopo la SOPA viene la CISPA: non punta dichiaratamente alla tutela del copyright, ma mette sul piatto la necessità di difendersi dai cyber-attacchi

FAVA stoppata, la SOPA italiana soppressa dal Parlamento
Prezzi e tariffe

FAVA stoppata, la SOPA italiana soppressa dal Parlamento

La proposta di legge soprannominata FAVA sul diritto d’autore che qualcuno ha anche chiamato “legge bavaglio” che si ispirava all’altrettanto contestata SOPA americana è stata fortunatamente soppressa. Sono stati 365 i voti dei parlamentari italiani che ha messo permesso di mettere la parola fine a questa nefasta legge. Ricordiamo che il nome FAVA deriva dall’On.

Anche l’Italia ha la sua SOPA
Prezzi e tariffe

Anche l’Italia ha la sua SOPA

Anche l’Italia ha la sua SOPA, la Stop online Piracy Act, cioè una legge contro la pirateria informatica che per facilità chiameremo “Legge Fava” in richiamo dell’Onorevole Giovanni Fava della Lega Nord che ne è il principale propositore. Questa versione italiana della SOPA prevede sostanzialmente le stesse cose della gemella americana e cioè obbligherebbe tutti

SOPA bloccata, Internet vince
Prezzi e tariffe

SOPA bloccata, Internet vince

La grande protesta del Web culminata con lo sciopero di Wikipedia e di migliaia di piccoli e grandi portali sul Web, oltre al grande eco mediatico che ne è conseguito, ha portato i suoi frutti perché SOPA, la temibile legge bavaglio contro la pirateria informatica, è stata bloccata. I senatori repubblicani che avevano proposto la

Dopo la SOPA, violata anche la PIPA dai sostenitori
Web e Social

Dopo la SOPA, violata anche la PIPA dai sostenitori

Mentre la SOPA è stata rinviata dopo le proteste sul Web accumulate nella giornata di ieri e la PIPA perde 18 senatori, i quali hanno girato le spalle alla discussa proposta di legge statunitense, diversi senatori e un membro del Congresso statunitense sono stati sorpresi nel violare le leggi sul copyright di varie immagini, le